Quantcast

Approvata la convenzione per una passerella ciclopedonale accanto al ponte sul fiume Po tra Saluzzo e Revello

Lungo il percorso “Via della pietra” per migliorare la sicurezza all’altezza del ponte sul fium Po (località ponte Po)

Si chiama “Via della pietra” ed è il percorso ciclabile di collegamento tra Bricherasio e Saluzzo che si sta realizzando nell’ambito del progetto “Percorsi ciclabili sicuri” finanziato dalla Regione. Per migliorarne la sicurezza la Provincia di Cuneo ha approvato uno schema di convenzione tra l’Unione montana Barge-Bagnolo e i Comuni di Saluzzo e Revello che prevede la progettazione di una passerella ciclopedonale, accanto al ponte sul fiume Po in località ponte Po, lungo la strada provinciale 26 tra Saluzzo e Revello. Il forte traffico di mezzi anche pesanti sulla provinciale 26 crea, infatti, una situazione di pericolo per gli utenti della pista ciclabile che devono transitare sul ponte. Non potendo allargare l’impalcato per ragioni di staticità, è stata proposta la passerella che darà continuità alla nuova pista ciclabile.

La convezione tra Provincia, Unione Montana e Comuni determina tempi, modalità, aspetti finanziari ed ogni altro adempimento finalizzato alla richiesta e ricerca delle fonti di finanziamento per la realizzazione dell’opera che permetterà di ridurre sensibilmente il rischio di incidenti fra automobilisti e ciclisti e di aumentare il livello di sicurezza generale, con un ridotto impatto ambientale e minimi costi di manutenzione.