Quantcast

Allerta gialla per forti temporali tra stanotte e domani sul Cuneese

Lo riferisce Arpa Piemonte

Arpa Piemonte riferisce che una saccatura attualmente localizzata ad ovest dell’arco alpino si unirà a una depressione con nucleo sull’Algeria nel corso della serata odierna, generando una vasta area depressionaria con minimo tra le isole Baleari e la Sardegna. In tali condizioni – aggiunge Arpa Piemonte – persisteranno le condizioni di cielo molto nuvoloso sul Piemonte, con fenomeni precipitativi deboli o moderati diffusi, localmente a carattere temporalesco con picchi localmente forti sul cuneese e quota neve tra i 1800 e 2000 m. Le precipitazioni avranno la maggiore intensità tra stanotte e domani mattina.

L’istituto piemontese segnala anche una forte ventilazione da nord, nordest sui rilievi meridionali. Dal pomeriggio di domani la depressione si allontanerà verso il basso Tirreno ove rimarrà stazionaria fino a domenica colmandosi gradualmente.  In tale configurazione meteorologica, sul Piemonte si passerà ad una situazione di cielo irregolarmente nuvoloso, con schiarite e precipitazioni sparse, generalmente deboli, localmente moderate e a carattere di rovescio.

Nelle ultime 24 ore si sono verificate precipitazioni a carattere temporalesco di cui i valori più significativi, alle 14:00 locali, sono stati osservati a Paesana Erasca. La stazione di Barge ha registrato 70 mm con un massimo di 19 mm in un’ora. Il Centro Funzionale di Arpa Piemonte ha emesso un bollettino di allerta gialla sul cuneese per temporali.