Quantcast

Alba, qualifica di ispettore per tre agenti della Polizia municipale foto

Gli agenti del Corpo di Polizia Municipale di Alba Paolo Coppolino, Paolo Tosco e Angelo Mulè hanno ricevuto i distintivi di grado di ispettore

Giovedì 5 maggio nella sala Giunta del Palazzo comunale di Alba, gli agenti del Corpo di Polizia Municipale di Alba Paolo Coppolino, Paolo Tosco e Angelo Mulè hanno ricevuto i distintivi di grado di ispettore, dal Comandante Antonio Di Ciancia e dall’assessore alla Polizia municipale e sicurezza.

Agli agenti sono state riconosciute le funzioni di “addetto al controllo e coordinamento”, con i distintivi di grado di ispettore, secondo la normativa regionale, all’assistente Paolo Coppolino, all’assistente Paolo Tosco e all’agente scelto Angelo Mulè.

Il grado è riconosciuto al personale che ha dimostrato particolare capacità nello svolgimento delle mansioni, acquisendo specifica esperienza nel coordinare altri operatori nei servizi di Polizia Locale 

Paolo Coppolino ha un’anzianità di servizio dall’1 settembre 1998 ed il grado di assistente dall’1 settembre 2018, Paolo Tosco ha un’anzianità di servizio dal 16 aprile del 1999 ed il grado di assistente dal 16 aprile 2019, l’agente scelto Angelo Mulè ha anzianità di servizio dall’1 novembre 2002 ed il grado di agente scelto dall’1 novembre 2012.

Negli anni, i tre agenti sono stati impegnati soprattutto nei settori di infortunistica stradale, polizia giudiziaria, sicurezza urbana. Settori dove il corpo è impegnato quotidianamente.

Tutti e tre hanno acquisito specifiche competenze nel coordinamento degli altri operatori, oltre a svolgere l’attività di controllo nel corso dei vari servizi espletati.