Quantcast

Vottignasco, il 25 aprile è tempo della MangiaMaira foto

Dopo due anni di rinvio causa pandemia, l’Associazione Turistica Pro Votti organizza la 6^ edizione della passeggiata gastronomica

Vottignasco. Dopo due anni di rinvio causa pandemia, l’Associazione Turistica Proloco di Vottignasco organizza per lunedì 25 aprile la 6^ edizione della “MangiaMaira”, passeggiata gastronomica sul percorso vottignaschese del “Sentiero sul Maira”.

Ai partecipanti verrà offerto un menù vario da assaporare immersi nella natura della sponda destra del fiume
Maira nel territorio di Vottignasco. Durante il tragitto sarà anche possibile visitare i ruderi del castello e il Santuario della Madonna del Bosco dove verranno situate due delle tappe previste dal percorso mangereccio, oltre alla Chiesa Parrocchiale. Lungo il Sentiero si incontreranno la “Foresta di Vottingam” ed il “Bosco delle fiabe” dove i più piccoli, ma non solo, si immergeranno in alcune fiabe raccontate su pannelli, proveranno ad estrarre la mitica “Spada nella Roccia”, potranno scattare un selfie con le sagome di Biancaneve e i sette nani e provare ad entrare nella misteriosa casa di Merlino.

La ProVotti ricorda che è possibile partecipare prenotandosi presso:
– Bar Ristorante "ANGOLO DEL GUSTO" – Vottignasco
– Bar Bocciofila – Vottignasco
– Tabaccheria da Miranda – Verzuolo
– Baracca del Gelato – Savigliano
– New Boomerang Bar – Villafalletto
– Bar Nando – Manta
– Risto Wine Bar TORINESE – San Benigno di Cuneo
– Tabaccheria di GALFRE; MONICA – Centallo

Oppure tramite l’Applicazione SATISPAY dal tuo cellulare cercando il profilo PROVOTTI

Le iscrizioni sono aperte fino a sabato 23 aprile. Il prezzo per gli adulti è di € 20, sotto i 12 anni € 12 e gratuito per i nati dal 2018.

Info 346 7974832 / 340 5353204 anche con WhatsApp
Pagina Facebook ed Instagram Provotti

L’appuntamento è per il 25 aprile presso il Salone Polivalente “L’Amas” di Piazza Marconi a Vottignasco dalle ore 11.15 per le prime partenze.

“MangiaMaira è la giusta occasione per passare una giornata nel verde del sentiero, in compagnia del proprio gruppo di amici o della propria famiglia… Proprio ai più piccoli, è dedicato il bosco delle fiabe una serie di allestimenti sul sentiero, che li farà immergere in fiabe e leggende della nostra tradizione, e darà la possibilità a tutti voi di tornare per un giorno i bambini di un tempo!” questo l’invito a partecipare da parte della ProVotti.