Quantcast

Una targa per padre Chiaffredo Peyrona, originario di Venasca

Fu fondatore della società di pallamano imperiese

Domenica 24 Aprile 2022 alle ore 10.00 verrà inaugurata la targa con cui viene intitolato al fondatore della società di pallamano imperiese, padre Chiaffredo Peyrona, il nuovo parco giochi a fianco del sottopasso ferrovia, tra il supermercato e la rotonda dell’autostrada.

Padre Chiaffredo Peyrona nasce a Venasca in provincia di Cuneo. Una volta ordinato sacerdote giunge ad Imperia negli anni sessanta, dove ricopre diversi incarichi, quali Cappellano all’Ospedale di Imperia per diversi anni e all’Istituto di Madre Ranixe sempre di Imperia.

Alcune delle sue iniziative che padre Chiaffredo Peyrona ha sviluppato: Associazione Volontari Ospedalieri, Amici di San Camillo e Medici Cattolici, tutt’ora persistono.

Segue con passione l’attività dei giovani del quartiere e non solo e convince i suoi superiori a modificare le aree dell’Istituto per far posto a campi da gioco con gradinate e la prima palestra all’avanguardia per i tempi.

Fonda nel 1967 la U.S. San Camillo Pallamano, società polisportiva di cui sarà animatore e presidente per anni.

La momentanea chiusura della casa lo porta a lasciare Imperia per tornare a Torino. Padre Chiaffredo Peyrona ritorna alla Casa del Padre il 21 Agosto 2014.

(Nella foto Padre Chiaffredo Peyrona con l’attuale Presidente del sodalizio Giovanni Martini)