Quantcast

Una biblioteca nella stazione di Mondovì

Sabato 23 aprile alle 16 sarà inaugurata In una Sala intitolata alla maestra Stella Rossotti, volontaria di MondoQui

Mondovì. Sabato 23 aprile alle 16 sarà inaugurata la Biblioteca EquiLibri, nella Stazione di Mondovì.

L’esperienza è stata concepita e si è sviluppata durante il difficile periodo della pandemia: tra i volontari di MondoQui che frequentano la Stazione, già era iniziato un percorso di condivisione delle letture, proseguito in pieno lock-down incontrandosi su “Zoom”, ognuno da casa sua, parlando di libri, raccontando e presentando ciascuno le proprie letture (in una serie di incontri intitolata ovviamente “Decameron”). In quei lunghi mesi si sognava insieme di realizzare una Biblioteca che mettesse a disposizione dei cittadini proprio quei libri, e tanti altri, incentrati sui temi cari all’Associazione MondoQui: la promozione di una società in cui persone con culture diverse comunicano, agiscono insieme, si mescolano. E poi, l’ambiente, i diritti, la giustizia sociale, la pace. Tra quei volontari che parlavano di libri c’era Stella Rossotti, maestra in pensione di Lesegno, che si impegnava in MondoQui insegnando italiano agli adulti. Stella è stata una delle tante vittime di quei mesi, e uno degli ultimi suoi messaggi su Whatsapp riguardava il suo proposito di iniziare a collaborare anche nel progetto Scuola di tutti, affiancando i bambini e i ragazzi.

Un po’ alla volta i libri si sono accumulati, soprattutto grazie all’impegno del volontario Pietro Anania, che ha iniziato a raccogliere un gran numero di volumi, in parte avuti da volontari e amici dell’Associazione, in parte acquistati di tasca propria. Grazie al suo impegno e a quello di alcune volontarie che hanno iniziato a catalogare i libri con criteri professionali, ora la Biblioteca EquiLibri è quasi pronta, con un migliaio di volumi. Il locale che la ospita si chiamerà “Sala Stella Rossotti”. Sabato 23 aprile alle 16 dunque appuntamento davanti alla Stazione: si presenterà il progetto, si parlerà di Stella e si leggerà qualche brano, si visiterà la Biblioteca a piccoli gruppi.

L’occupazione di questo ed altri locali in Stazione è riconosciuto da un verbale di RFI, ma non ancora da un vero contratto di comodato, quindi l’utilizzo della Biblioteca sarà vincolato da alcune precauzioni. Si prevede di tenere aperto il lunedì dalle 14.30 alle 18.30 (anche con la possibilità di usare la sala “Stella” come aula studio, proprio nel giorno in cui la Biblioteca Civica è chiusa) e poi il giovedì e il venerdì tra le 20.45 e le 22.30 durante le riunioni e le attività associative. Per frequentare la Biblioteca EquiLibri e prendere libri in prestito sarà necessario iscriversi all’Associazione MondoQui (quota di adesione alla portata di tutti).

Per info: www.mondoqui.it/biblioteca-equilibri/ – Cell. 346 0590336.