Quantcast

Un campo di 1800 metri quadri di fiori con le sementi donate agli alunni dal Comune di Peveragno foto

Sindaco e vicesindaco le consegnano a tutti i plessi scolastici comunali: "Sulla 'questione api' serve una forte azione di sensibilizzazione"

Se venissero piantate una vicina all’altra ne nascerebbe un variopinto campo fiorito della superfice di circa 1800 metri quadrati. Sono le sementi che l’amministrazione comunale di Peveragno, nelle persone del sindaco Paolo Renaudi e della sua vice Vilma Ghigo, ha consegnato nella mattinata di oggi (martedì 12 aprile) ai responsabili dei quattro plessi scolastici comunali affinchè le distribuissero a tutti i loro alunni. Gli oltre 450 bambini e ragazzi che frequentano la scuola dell’infanzia (nel capoluogo e in frazione San Lorenzo), la scuola primaria e la secondaria di Peveragno potranno dunque portare a casa tra oggi e domani questo preziosissimo dono, utile alla sopravvivenza delle api.

“E’ un’iniziativa che abbiamo fortemente voluto e completamente finanziato come gruppo di maggioranza per dare seguito e ulteriore forza alla scelta di seminare a fiori circa 400 metri quadri in paese nell’ambito del progetto +Api della Fondazione CRC (nato con l’obiettivo di promuovere la biodiversità attraverso la creazione di oasi fiorite per le api e gli altri insetti impollinatori ndr) – spiega il sindaco Paolo Renaudi. – Riteniamo sul tema sia necessaria una forte azione di sensibilizzazione che siamo convinti questa iniziativa rivolta a bambini e ragazzi non potrà che portare”.