Quantcast

Tornerà in Austria oggi Oskar, il rarissimo ibis eremita, curato al Centro Cicogne di Racconigi

Il volatile, tra le specie più rare al mondo quindi specie protetta a livello internazionale, raggiungerà Innsbruck e lo stormo di 50 ibis eremiti di cui fa parte, per nidificare e trascorrere l’estate al fresco delle Alpi austriache

Racconigi. “Oskar”, un rarissimo esemplare di ibis eremita, si è smarrito nel suo viaggio di rientro in Austria.

Il volatile, tra le specie più rare al mondo quindi specie protetta a livello internazionale, è stato curato al Centro Cicogne di Racconigi.

Oskar è un maschio, nato in Austria nel 2018. Ha imparato a migrare seguendo un deltaplano, ha svernato in Italia nella Palude di Orbetello, nel viaggio di rientro si è smarrito. Grazie al GPS satellitare che porta sul dorso il team austriaco ha individuato la sua posizione ed è stato possibile recuperare l’esemplare.

Oggi, giovedì 28 aprile, Oskar sarà riportato in Austria, destinazione Innsbruck, dove potrà riunirsi allo stormo di 50 ibis eremiti di cui fa parte, per nidificare e trascorrere l’estate al fresco delle Alpi austriache. Non sarà un viaggio in volo ma sarà “accompagnato” in auto dai volontari del Centro Cicogne di Racconigi.