Quantcast

Torna sulle scene del “Don Bosco” di Cuneo la Banda Brusca

Sabato 30 aprile alle ore 21 lo spettacolo "Unico figlio di madre vedova"

Cuneo. Primo appuntamento del cartellone teatrale primaverile proposto dalla Sala della Comunità in scena sabato 30 aprile alle ore 21: UNICO FIGLIO DI MADRE VEDOVA.

Torna sulle scene del “Don Bosco” la Banda Brusca, affiatata compagnia di teatro amatoriale piemontese che da alcuni anni partecipa, con spasso del pubblico, alle rassegne proposte dalla sala.

Questa volta la Banda festeggia i suoi 20 anni di attività proponendo due atti comici di Germano Benincaso.

La scena si svolge in casa di un candidato sindaco che ha accolto, da oltre vent’anni, la cognata, vedova e con un figlio tutt’altro che sveglio; con il loro aiuto e quello di un affarista senza passione (se non per il denaro) riuscirà a condurre in porto una campagna elettorale vincente e coronare il suo sogno…o forse no; la moglie e altri improbabili personaggi gli rendono la vita caotica … e alla fine il maggiordomo non è il colpevole!

I biglietti (ingresso unico € 8) possono acquistare nei seguenti giorni:

  • martedì 26/04 e venerdì 29/04 dalle ore 18 alle ore 19.30
  • quando la sala è aperta per proiezioni o per altri spettacoli (esclusa la serata del28/04)
  • la sera stessa dello spettacolo a partire dalle ore 20

La gestione della sala avverrà nel rispetto delle norme di igiene e sicurezza per il contrasto dell’epidemia da Covid-19 secondo le disposizioni vigenti nel momento degli spettacoli.

Alla luce delle norme attuali, fino al 30/04/2022 compreso per l’accesso è necessario mostrare il green pass valido ed indossare una mascherina FFP2.

La Sala sarà aperta un’ora prima dello spettacolo: si invita il pubblico a presentarsi in anticipo per svolgere in tutta calma le operazioni di ingresso e biglietteria.

Altre informazioni e aggiornamenti disponibili su www.salecuneo.it/cinema-teatro