Quantcast

Successo di partecipanti e pubblico al memorial di ciclismo per le vie di Costigliole Saluzzo foto

Il novarese Lorenzo Rossini e il torinese Gregorio Acquaviva sono i vincitori del Memorial Bianco-Salvadori

Il novarese Lorenzo Rossini e il torinese Gregorio Acquaviva sono i vincitori del Memorial Bianco-Salvadori di ciclismo, organizzato ieri a Costigliole dal Velo Club Esperia Piasco, con traguardo dai viali delle scuole e traguardo volante a Ceretto.

Nella Giornata Azzurra tra gli Esordienti, Acquaviva precede l’altro torinese Paolo Marangon e il cuneese Alberto Veglia. Il lombardo Cesare Castellani, 7° assoluto, è risultato il primo dei ragazzi più giovani della categoria.

La gara degli Allievi, su 12 giri di un circuito collinare di quasi 5 chilometri, è stata caratterizzata da alcuni tentativi di fuga, ai quali il gruppo non ha mai concesso troppo spazio. All’ultimo chilometro ha preso l’iniziativa il trenino della Gb Junior, la squadra dell’ex professionista Gianluca Bortolami, che ha trascinato Rossini verso il primo successo stagionale. A seguire Filippo Cappelletti (Alzate Brianza): 3° Luca Morlino (Gb Junior); 4° Nicholas Travella (Cicli Fiorin); 5° Riccardo Frontini (Ciclistica Bordighera).