Quantcast

Savigliano, torna “Music to Live”, la musica che batte la vita foto

Dopo quasi tre anni dall’ultima edizione, sabato 30 aprile al teatro Milanollo va in scena il Concorso Musicale organizzato dal Centro Aiuto alla Vita di Savigliano

Savigliano. Torna la musica che batte per la vita. Dopo quasi tre anni dall’ultima edizione, sabato 30 aprile il teatro Milanollo torna a rimbombare di note, applausi e spettacolo: il Centro di Aiuto alla Vita di Savigliano ripropone, infatti, a partire dalle 20.45, “Music to Live” 8°Edizione, il concorso musicale riservato a talenti emergenti – gruppi o singoli – che saliranno sul palco con tre inediti a testa.

A superare la prima selezione, conquistando così la possibilità di esibirsi nella serata finale, sono stati Cass, Kill Dafne, Feel, Numana,The Lif: una giuria di qualità presieduta da Simona Solavaggione sarà chiamata a scegliere il vincitore al termine di una serata che potrà contare sulla presenza della madrina Ilaria Salzotto e su due ospiti d’eccezione, Nede (Premio Giovane Talento) e Bassofondo.

Le esibizioni dei cantanti in gara saranno, inoltre, intervallate da quelle delle ginnaste dell’Asd Relevè, associazione sportiva di ginnastica ritmica impegnata sia a livello agonistico, sia a livello promozionale, in tutto il territorio del saluzzese e non solo. Parteciperanno anche i rappresentanti degli istituti scolastici che hanno aderito al concorso “Custodire la Vita” che anche quest’anno il CAV ha organizzato per le scuole dell’infanzia di Savigliano e dintorni.

La serata, patrocinata dal Comune di Savigliano, è sostenuta dal Centro Servizi per il Volontariato di Cuneo e dalla Fondazione Crs e può contare sulla collaborazione di Trs Radio: nel corso della serata sarà attivata una raccolta fondi per l’attivazione dal parte del CAV di un Progetto Gemma, rivolto a una mamma in attesa di un bambino che vive una situazione di particolare difficoltà.

Sono orgogliosa e molto emozionata perché finalmente, dopo tre lunghi anni segnati dalla pandemia, possiamo tornare a respirare un po’ di normalità in occasione di questo evento che da anni ormai è uno degli appuntamenti fissi che il nostro Centro propone – le parole del presidente Luisa Gibelli –: mi auguro di incontrarvi numerosi per una serata di musica e allegria che ci ricorda l’importanza di tutelare ogni vita umana, unica e irripetibile”.

L’ingresso alla serata è libero, per prenotazioni e info: 329/7768856.