Quantcast

Mondovì, grande successo per la rassegna “Scrittori a scuola” foto

La XVI edizione dell'iniziativa letteraria delle scuole del Monregalese ha visto coinvolti nelle attività 1600 tra bambini e ragazzi.

Si è conclusa il 21 aprile scorso lesperienza di Scrittori a scuola, rassegna che la Biblioteca Civica del Comune di Mondovì, con la fondamentale collaborazione dello scrittore Marco Tomatis, organizza da ormai sedici anni con un solo intervallo, causato alla
pandemia, nel 2020.

L’anno scorso, nonostante tutto, la rassegna è stata organizzata in tono minore, essendo risultato possibile effettuare solo qualche incontro
online tra un limitato numero di scolaresche e un autore di libri per ragazzi (la scrittrice Vichi De Marchi).
L’iniziativa, come da tradizione consolidata, porta nelle scuole del Monregalese alcuni fra i più apprezzati scrittori italiani per ragazzi. Nella rassegna 2022, organizzata tra il 4 ed il 21 aprile, sono intervenuti gli scrittori Anna Lavatelli, Daniele Nicastro, David Conati, Guido Quarzo, Sofia Gallo e il bravissimo illustratore cuneese Marco Paschetta, che hanno effettuato complessivamente una quarantina di incontri nelle scuole, coinvolgendo circa 1.600 tra bambini e ragazzi. Nel corso degli incontri gli autori hanno avuto la possibilità di parlare dei propri libri e delle proprie esperienze professionali. Sono stati affrontati temi quali la narrativa per ragazzi, l’importanza della lettura, la professione dello scrittore e il mondo del libro.

“Scrittori a scuola” è una rassegna condotta sempre senza clamore pubblicitario, poiché riservata ai soli ragazzi della scuola dell’obbligo. Tuttavia negli anni è cresciuta considerevolmente e, prima della pandemia, era stata protagonista, nell’ambito di un incontro realizzato ad hoc, anche al Salone del Libro di Torino, segno dell’importanza della Città di Mondovì nel panorama letterario nazionale. In Città vivono e lavorano Cinzia Ghigliano e Marco Somà, due dei più noti illustratori italiani, Lorenzo Mo talentuoso fumettista emergente, oltre allo stesso Marco Tomatis, che ha al suo attivo ormai una settantina di libri per ragazzi, l’ultimo dei quali di recente pubblicazione. Cuneese è inoltre il già citato Marco Paschetta che assieme ad altri artisti si sta avviando con successo lungo questa strada.

Presenze artistiche che a partire dal 2018 permettono di organizzare annualmente, accanto alla rassega Scrittori a scuola, anche il festival letterario Illustrada. Libri scritti e disegnati che ha ormai eco nazionale.