Quantcast

Il saluzzese Castellana Ristorante San Giovanni entra ne “ilGolosario” di Paolo Massobrio

"2Ricevere la chiamata è stato davvero emozionante, una bella soddisfazione per tutta la squadra che si impegna a dare il meglio, una gratificazione per il lavoro dello chef Enrico Degani insieme ai ragazzi". La soddisfazione di aver ottenuto questo risultato è tanta” aggiunge la responsabile di sala Carlotta Rossi

Castellana Ristorante San Giovanni di Saluzzo ha ottenuto il riconoscimento di Faccino Radioso nella guida ilGolosario ristoranti 2022. “Ricevere la chiamata è stato davvero emozionante, una bella soddisfazione per tutta la squadra che si impegna a dare il meglio, una gratificazione per il lavoro dello chef Enrico Degani insieme ai ragazzi. La soddisfazione di aver ottenuto questo risultato è tanta” ha dichiarato la responsabile di sala Carlotta Rossi. “Entrare nella guida di Paolo Massobrio e Marco Gatti” – ha aggiunto – “rappresentava per noi un obiettivo e, come squadra, siamo contenti di essere riusciti a raggiungerlo”.

“Situato nel cuore del centro storico di Saluzzo, all’interno di un monastero del XV secolo proprio al di sotto della chiesa di San Giovanni, il ristorante Castellana San Giovanni fonde i sapori della tradizione piemontese a quelli speziati ed esotici delle cucine internazionali” si legge in una nota del ristorante che aggiunge: “Il Faccino Radioso è un simbolo molto importante per la guida ilGolosario ristoranti e si avvicina al massimo riconoscimento della guida, rappresentato dalla Corona Radiosa. Il Faccino Radioso viene assegnato ai ristoranti in cui la sosta è stata perfetta, in cui si è mangiato benissimo e in cui si è stati accolti con calore e professionalità. Questo è il significato di un premio che certifica l’impegno profuso dalle due brigate, di sala e cucina”.

La cerimonia di consegna del Faccino Radioso sarà il giorno 23 aprile all’Hotel Melià di via Masaccio a Milano, durante la Giornata del Vino di Golosaria. La premiazione è prevista dalle 10:30 alle 12:00, durante la masterclass dedicata ai vini dell’Emilia.