Quantcast

Giornata mondiale del Parkinson: a chi rivolgersi per informazioni a Mondovì e Savigliano

Le dottoresse Mara Rosso ed Elona Brahimi degli Ambulatori Disturbi del Movimento di Mondovì e Savigliano rispondono

L’11 aprile è la Giornata mondiale del Parkinson. Si tratta una malattia neurodegenerativa, ad evoluzione lenta ma progressiva, che coinvolge, principalmente, alcune funzioni quali il controllo dei movimenti e dell’equilibrio.

Dalla ricerca è emerso che l’età media di esordio è intorno ai 58-60 anni, ma circa il 5% dei pazienti può presentare un esordio giovanile tra i 21 ed i 40 anni.

La malattia fa parte di un gruppo di patologie definite “Disordini del Movimento” e tra queste è la più frequente.

Le cause di questa malattia non sono note e la diagnosi è essenzialmente clinica e si basa prevalentemente sulla presenza della tipica sintomatologia (tremore, rigidità e bradicinesia, disturbi posturali ecc.), rilevabile durante un’accurata visita neurologica.

Per colloqui informativi telefonici:

– La Dr.ssa Elona Brahimi, responsabile dell’Ambulatorio Disturbi del Movimento Mondovì, al numero 0174677282 i giorni 12 Aprile (dalle ore 16.30 alle 18.30) e 29 Aprile (dalle ore 16.30 alle 17.30)

– La Dott.ssa Mara Rosso, responsabile dell’Ambulatorio Disturbi del Movimento di Savigliano, al numero 0171-719332 tutti i martedì del mese di Aprile (dalle ore 11 alle ore 12.30)

Verrà inoltre fornito su richiesta, materiale scientifico divulgativo relativo alla malattia.