Quantcast

Dronero piange Carlo, Charlie, Aimar

Fu assessore comunale dal 1995 al 2004. Aveva gestito per 15 anni l'edicola di via Giolitti

Più informazioni su

Dronero. Carlo Aimar, 59 anni, è mancato ieri, lunedì 18 aprile, alla clinica Monteserrat di Caraglio.

A portarlo via una malattia degenerativa.

Charlie era molto conosciuto in paese per aver gestito l’edicola in via Giolitti per 15 anni. Prima aveva lavorato alla Bitron. Era molto attivo anche nella vita sociale del paese. Fu infatti assessore allo Sport e alle Manifestazioni dal 1995 al 2004 con l’amministrazione Reineri. Tra i suoi “successi” durante la carriera politica aveva riportato ad alti livelli la Bocciofila di Dronero, portato il Giro d’Italia a passare per Dronero per due volte, tra i promotori della Pro loco, dei Mercatini di Natale e della Fiera degli Acciugai.

Amante della musica, autodidatta, era corista baritono-tenore della corale “La Reis” di San Damiano Macra.

A gennaio aveva perso il padre Giovanni, 84 anni, anche lui cantante.

Lascia la mamma Franca Campana e tre nipoti.

Questa sera, martedì 19 aprile, nella Parrocchia di Dronero, alle ore 20 sarà recitato il rosario. Nella stessa chiesa domani, mercoledì 20 aprile, alle ore 15, si celebreranno i funerali.

Più informazioni su