Quantcast

Anche Alice Degradi saluta Cuneo con un lungo e commosso post su Instagram

La schiacciatrice pavese classe 1996 ha salutato città, tifosi e società con un commosso post su Instagram, nel quale ha tracciato un breve bilancio del suo biennio cuneese.

Dopo il tecnico della prima squadra Andrea Pistola, la Bosca S.Bernardo Cuneo è pronta a salutare un’altra delle grandi protagoniste della stagione appena conclusa. Si tratta di Alice Degradi, schiacciatrice pavese classe 1996, fresca di convocazione nella nazionale maggiore insieme all’altra grande sorpresa della stagione biancorossa, anche lei con le valigie in mano, Federica Squarcini.

Si sta per concludere così l’avventura cuneese della pallavolista, incominciata nell’estate del 2020 quando Cuneo l’aveva acquistata da Brescia. Due anni intensi, non particolarmente fortunati, come dimostrano i diversi infortuni più o meno gravi che ha dovuto fronteggiare l’atleta lombarda, ma che le hanno permesso di far vedere in campo tutta la sua forza sia negli attacchi che caratteriale, come ha dimostrato dopo l’estate scorsa, quando è rientrata in campo dopo il terribile infortunio della stagione 2020-21 realmente più forte di prima.

La stessa Degradi ha salutato la città e i membri della società attraverso un commosso post su Instagram. Ecco le sue parole: “Non so da dove cominciare. Scrivere questo post per me è davvero difficile perché in questo momento provo tante emozioni e una parte di me fa veramente fatica ad accettare che sia tutto finito….chi mi conosce sa quanto ci tengo! Sono stati due anni in cui ho vissuto quello che un giocatore di solito vive in molte stagioni! Abbiamo sofferto e gioito insieme.

A Cuneo ho trovato una grande famiglia. Volevo ringraziare le mie compagne per questa stagione insieme, un gruppo speciale!!!! Grazie alla società, alla città e ai tifosi per avermi fatto sentire a casa! Grazie allo staff tecnico perché bisogna ricordarsi che dietro un grande gruppo c’è un grande team che ci ha permesso di esprimerci cosi!!! Grazie a Ciccio, Giorgio, Lucio, Boris e Botti che mi hanno seguito tutta l’estate per farmi tornare in campo! Grazie a tutte quelle persone che fanno tanto dietro le quinte per passione! Qui lascio un pezzo di cuore. Grazie ancora CUNEO”.

Parole di affetto che sono state pienamente ricambiate, come dimostrano i numerosi like a commento del post da parte di molte delle Gatte. Ancora non nota la destinazione ufficiale della Degradi. I primi rumors la danno vicina a Busto Arsizio, in quello che sarebbe un ritorno nella società che l’ha lanciata, appena sedicenne, nel mondo della pallavolo di alto livello e in cui ha militato per quattro stagioni dal 2012 al 2016 (tra B1 e A1).