Quantcast

A Sommariva Perno torna il Pianté Magg, antico rito del Roero di origine precristiana

In frazione San Giuseppe concerto, grande falò in piazza, banchetti enogastronomici e fuochi d'artificio

L’inizio di Maggio, è sempre stato tempo di riti arborei nel Roero.

Alcune frazioni campestri hanno mantenuto l’usanza di origine pre-cristiana di innalzare al cielo un albero (la pess-ra, il pino silvestre), protettore e propiziatore.

L’albero del Maggio diventa così un “medium arboreo” di buon auspicio per l’annata agricola, per una primavera senza calamità naturali, per favorire la fertilità della natura e della vita.

Un gesto arcaico, di superstizione sovrannaturale, ma anche di speranza e di fiducia nella natura, che sa come guidarci e comportarsi.

Ricco il programma dei due giorni di festa, sabato 30 aprile e domenica 1° maggio, a San Giuseppe di Sommariva Perno: innalzamento del Maggio con concerto, grande falò in piazza, banchetti enogastronomici, fuochi d’artificio.

Domenica 1 Maggio a S. Vittoria d’Alba visita guidata gratuita con l’esperta di arte Elke Hartner ai preziosi affreschi di fine ‘500 della Confraternita di San Francesco d’Assisi, in italiano e tedesco.

Le visite si effettueranno in 4 turni, alle ore 15, 16, 17 e 18.

Non è necessaria prenotazione, sarà sufficiente presentarsi sul posto negli orari indicati.

Da Sabato 30 Aprile a domenica 8 Maggio il Castello di Monteu Roero è aperto per le visite guidate, a cura dell’Associazione BelMonteu, per la Settimana del Patrimonio Culturale. Tutti i sabati e domeniche orario 10-12 e 14-18, in settimana su prenotazione al n. 333.7678652  – belmonteu@libero.it.

Domenica 8 Maggio a Monteu Roero dalle ore 10,00 “Roero & Mistero – Avventure al Castello dei Roero” – intera giornata dedicata alla scoperta dei tesori nascosti del territorio. Visite guidate al Castello, crotin e croton di Monteu Roero con possibilità di assistere alle indagini del sottosuolo con esplorazione dei sotterranei mediante sistema archeo-speleogica dell’Associazione Teses.

Regalmente Rosa e Govone Smart Music al Castello Reale di Govone. Apertura castello con fioritura delle rose antiche, care a Re Carlo Felice, rassegna di concerti nel Salone delle Feste, mostra di abiti storici, visite animate per bambini e mostra fotografica “RoERo di Carlo Avataneo.