Quantcast

A maggio il “Ven co ti… a Moretta” ti porta alla scoperta del paese

Commenta il sindaco Gianni Gatti "Chi l’ha detto che a Moretta non c’è nulla da vedere? Ogni paese ha le sue peculiarità, le sue ricchezze artistiche, artigianali, commerciali. Non potremo competere con le grandi città o con i centri d’arte, ma nel nostro piccolo dobbiamo essere bravi a valorizzare ciò che abbiamo"

Il mese di maggio porterà con sé una inaspettata novità, dedicata sia ai morettesi, sia  a quanti, da fuori comune, vorranno dedicare una giornata alla scoperta del paese.

Si chiama “Ven co ti…a Moretta” la nuova proposta, promossa dal Comune con i commercianti del paese, la Pro loco, l’Agenform, le società sportive locali di tennis, atletica e padel, la Boita del Ghet e Alimenta.

Sabato 7 maggio si andrà alla scoperta del commercio e dell’artigianato morettese, sabato 14 si esplorerà il patrimonio religioso e artistico e sabato 22 sarà infine la volta della Moretta sportiva.

Ogni giornata sarà aperta a tutti previa iscrizione (5 euro a giornata, con un gadget omaggio). Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 379-1082319, dal lunedì al sabato alle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. il pagamento può essere effettuato  presso la Cesteria Bonelli o tramite Satispay alla “Pro loco Moretta”.

Commenta il sindaco Gianni Gatti: «Chi l’ha detto che a Moretta non c’è nulla da vedere? Ogni paese ha le sue peculiarità, le sue ricchezze artistiche, artigianali, commerciali. Non potremo competere con le grandi città o con i centri d’arte, ma nel nostro piccolo dobbiamo essere bravi a valorizzare ciò che abbiamo. È una questione di cultura che parte prima di tutto da noi morettesi, che dobbiamo avere la consapevolezza di ciò che ci sta intorno. Queste tre giornate – conclude Gatti – sono il risultato di un lavoro di squadra che ha coinvolto l’intero gruppo di maggioranza, le associazioni locali, le aziende. Credo che quest’iniziativa regalerà tante sorprese a chi  parteciperà».

Sabato 7 maggio (prenotazioni entro giovedì 5 maggio), “Commercio ed artigianato morettese”. Una giornata alla scoperta delle attività locali. Il ritrovo è alle 10 nel parcheggio all’angolo tra via Cuneo e via Manta, nei pressi dell’azienda “Alimenta” oggetto della prima visita. Dalle 12 alle 15 pausa pranzo libera e ritrovo alle 15 nel parcheggio del santuario della Beata Vergine del Pilone per la visita all’Agenform, l’agenzia formativa per il lavoro della Provincia di Cuneo. Alle 16 trasferimento alla Boita del Ghet per scoprire l’arte dell’intarsio e della scultura del legno. La giornata si concluderà con una passeggiata guidata nel centro del paese, tra negozi e botteghe e con la visita in biblioteca alla mostra artistica “Paesaggi e Figure” del pittore morettese Romano Galetto.

Sabato 14 maggio (iscrizioni entro giovedì 12), “Turismo religioso ed artistico”. Ritrovo alle 10 in piazza Castello per una passeggiata tra il paese e il santuario della Beata Vergine del Pilone. Dopo il pranzo libero, visita alla chiesa di San Giovanni, alla chiesa di San Rocco e alla mostra “Paesaggi e figure” di Romano Galetto.

Sabato 21 maggio (iscrizioni entro giovedì 19), “Moretta Sportiva”. Dalle 10 prove gratuite di tennis e padel. Dopo pranzo, ritrovo al santuario per prove di fitness e difesa personale, cui seguiranno, alle 16, Interval Training e attività sportive nella nuova palestra a cielo aperto in via Donatori del Sangue.