Quantcast

Val Tanaro in lutto per la scomparsa di Paolo Resio detto “Valanga”

Negli anni settanta era stato per molto tempo portiere nell’AS Garessio, a Trappa, frazione di cui era originario fu presidente del Circolo frazionale e anche dell’AC Trappa

Più informazioni su

Garessio. Paolo Resio, 72 anni, è mancato dopo una lunga malattia.

Originario di Trappa, qui era stato presidente del Circolo frazionale e anche dell’AC Trappa.

Negli anni settanta era stato per molto tempo portiere nell’AS Garessio diventando per tutti “Valanga”.

Tra le sue passioni oltre allo sport anche il teatro. Fu inoltre consigliere di minoranza di Garessio dal 2004 al 2009.

In queste ore in tanto hanno affidato ai social un ricordo o un saluto in sua memoria.

Scrive Laura: “Paolo Resio …un caro amico, il nostro babbo natale, un uomo unico, un’istituzione… per descrivere la tua meravigliosa persona ci vorrebbe un libro almeno con 100 capitoli…sei arrivato all’epilogo con la sofferenza, ma il tuo sorriso e la tua energia rimarrà sempre nei nostri cuori. Fai buon viaggio amico mio, e saluta lassù il tuo caro amico Piero… il nostro fantastico papà. Con le lacrime agli occhi ti dico…manchi già, riposa in pace. Condoglianze alla tua meravigliosa famiglia.”

E ancora Daniela: “Gli addii definitivi sono sempre difficili, anche quando sono secondo Natura, anche quando sai che stanno per arrivare. Non siamo mai pronti abbastanza. Allora voglio pensare che ti ritroverò ancora: nella fierezza dei cappelli degli Alpini che continueranno a sfilare, nella goliardia del Palio delle Borgate, nei sorrisi di Elisa e di Simone e nell’entusiasmo dei tuoi nipotini che troppo presto hanno perso un nonno meraviglioso, ciao Paolo.”

Lascia la moglie Paola, i figli Elisa e Simone e i nipoti.

Questa sera, domenica 9 gennaio, alle ore 19 nella Chiesa di San Bartolomeo a Trappa sarà recitato il rosario. Domani, lunedì 10 gennaio, nella stessa chiesa, alle ore 15, saranno celebrati i funerali.

Più informazioni su