Quantcast

Tensione in corso Giolitti. Boselli posta le foto: “fatto che ripropone problematica irrisolta” foto

"Di fronte a una persona che dà in escandescenza in un gruppo, i nostri agenti, giustamente, intervengono e tentano un fermo. Ma davanti a un gruppo di persone che interviene per fermarli, forse giustamente lasciano l’azione per evitare il peggio" scrive l'ex vicesindaco di Cuneo

Più informazioni su

“Ciò che è accaduto ieri sera in Corso Giolitti davanti alla stazione di Polizia Locale ripropone ancora una volta una problematica irrisolta. A parlare sono le foto che pubblichiamo (e che Cuneo4.it riporta ndr)”. E’ quanto scrive sul suo profilo facebook l’ex vicesindaco Giancarlo Boselli.

“Di fronte a una persona che dà in escandescenza in un gruppo (non erano migranti per chi fosse curioso), i nostri agenti, giustamente, intervengono e tentano un fermo. Ma davanti a un gruppo di persone che interviene per fermarli, forse giustamente lasciano l’azione per evitare il peggio. Non sappiamo com’è andata a finire la cosa, perché chi filmava, per evitare un’aggressione da parte di questo gruppo di persone, ha dovuto battere in ritirata” aggiunge e conclude Boselli.

Più informazioni su