Quantcast

Regione Piemonte, verso la semplificazione per isolamento e quarantena

Da lunedì 17 gennaio burocrazia più snella con l'invio di sms

Inizierà lunedì 17 gennaio il processo di semplificazione delle procedure di isolamento e quarantena voluto dalla Regione Piemonte: i positivi e i loro contatti stretti riceveranno un sms che li avviserà dell’inizio e della fine del periodo.
In arrivo, lunedì 17, nuove misure mirate a snellire la burocrazia che in questa quarta ondata spesso sta bloccando i cittadini.

Sono state stabilite dal settore Prevenzione della Direzione Sanità, Unità di Crisi e Dirmei.

Cosa cambia? All’inserimento in piattaforma dell’esito positivo del tampone antigenico o molecolare, il cittadino riceverà automaticamente un sms che conferma l’avvio del periodo di isolamento con il collegamento ad una pagina informativa sugli obblighi previsti dalla normativa. Lo stesso accadrà per i soggetti interessati dalla quarantena, in quanto contatti stretti di un caso positivo, che a loro volta riceveranno un sms che conferma l’avvio del periodo di quarantena.

Sia per il positivo che per i contatti diretti al termine del periodo di quarantena, sulla base delle nuove indicazioni normative che tengono conto delle varie dosi di vaccino, andrà effettuato un tampone molecolare o antigenico, presentando l’sms di comunicazione del periodo di quarantena. In seguito all’inserimento in piattaforma del tampone molecolare o antigenico negativo questo sarà notificato al Dipartimento di Prevenzione dell’Asl e ai medici di famiglia/pediatri che, previa verifica del rispetto dei termini di legge, attesteranno entro 24 ore sulla piattaforma l’avvenuta guarigione per consentire l’immediato invio dell’sms di fine isolamento e la notifica al Ministero della Salute di emissione del Green pass da guarigione.