Quantcast

Racconigi, a fine mese chiude l’Oasi del fresco

Una scelta non facile dettata dagli elevati rincari dell'energia elettrica e la forte pressione fiscale oltre all'aumento del costo delle materie prime

Racconigi. Un’altra attività prossima alla chiusura.

Si tratta dell’Oasi del fresco a Racconigi.

Ad annunciarlo alla clientela, con un post su Facebook, la stessa titolare Antonietta Cauduro a inizio anno.

Una scelta non facile per un’attività che vendeva surgelati e prodotti ittici, aperta da Antonietta 10 anni fa.

Difficile continuare come ha spiegato “a causa degli elevati rincari dell’energia elettrica e la forte pressione fiscale oltre all’aumento del costo delle materie prime.”