Quantcast

Pronto a partire l’iter burocratico per la ristrutturazione della scuola “Primo Levi” di Fossano

Il sindaco Dario Tallone ha confermato con una nota ufficiale che nella giornata di oggi firmerà ufficialmente la delibera che darà il via libera alla procedura di aggiudicazione del progetto.

Fossano. È sempre più vicina la ristrutturazione della scuola “Primo Levi”, uno degli istituti comprensivi più importanti della città. Già lo scorso ottobre il primo cittadino della Città degli Acaja Dario Tallone aveva confermato che auspicava di arrivare a fine febbraio-inizio marzo 2022 con i lavori pronti a cominciare. Dalle parole rilasciate questa mattina, verosimilmente i lavori potranno partire a primavera inoltrata.

Nella nota ufficiale di oggi, di fatto, viene sancita la partenza della gara d’appalto per aggiudicarsi il progetto di ristrutturazione dell’edificio scolastico. “Il 30 dicembre 2021 è arrivato parere favorevole dei VV.FF che ci ha permesso di avanzare con l’iter burocratico. – ha reso noto Tallone – In giornata sarà firmata la determina a contrarre che formalmente darà avvio alla procedura di aggiudicazione. La Determina in oggetto approva l’avviso di manifestazione di interesse che consente a tutte le ditte aventi la categoria specifica di chiedere formalmente di essere invitate alla procedura negoziata.

Terminata la fase di manifestazione di interesse che si conclude indicativamente venerdì 4 febbraio, si procederà ad invitare n. 10 ditte che saranno sorteggiate dalla piattaforma telematica. La procedura negoziata avrà un termine di presentazione di giorni 15 dalla data di pubblicazione sulla piattaforma telematica. Si stima pertanto che la ditta aggiudicataria sarà individuata verosimilmente intorno al 15/20 febbraio. Si stima inoltre che i lavori dovrebbero iniziare ad aprile – maggio”.