Quantcast

È l’Ispettore Superiore della Polizia di Stato Rossana Vizio la vittima dell’incidente sulle piste di Limone Piemonte

Tra i primi Agenti donna della Polizia di Stato, era uno dei più stretti collaboratori del Questore, essendo in servizio presso l'Ufficio di Gabinetto della Questura di Cuneo dove era in servizio dal 1997

Più informazioni su

Ieri, 18 gennaio, è improvvisamente scomparsa, a 56 anni, l’Ispettore Superiore della Polizia di Stato Rossana VIZIO, per un tragico incidente sulle piste da sci di Limone Piemonte.

Vizio Rossana era uno dei più stretti collaboratori del Questore, essendo m servizio presso l’Ufficio di Gabinetto della Questura.

La sua tragica scomparsa lascia un incolmabile vuoto in tutti i colleghi che l’hanno conosciuta, per le sue doti e qualità personali e professionali. Infatti Rossana incarnava un’energica vitalità, che univa a indubbie capacità organizzative.

In Polizia dal 22 giugno 1988, ha prestato servizio alla Squadra Mobile e all’Ufficio di Gabinetto della Questura di Alessandria sino all’inizio del 1997, anno in cui è stata trasferita alla locale Questura, ove ha lavorato agli uffici di Gabinetto e Immigrazione.

Tra i primi Agenti donna della Polizia di Stato, ha legato il suo destino famigliare alla nostra Amministrazione, sposando un collega e diventando madre di Valentina, nel 1998 e di Alessandro, nel 2001.

Al marito Gianluca, ai figli, al papà, alla sorella e ai famigliari vanno le più sentite condoglianze del Questore Parisi Nicola Alfredo e di tutti i poliziotti della Questura e delle Specialità della Polizia di Stato.

Più informazioni su