Quantcast

Duecentotrentanove posti per il Servizio Civile nelle sedi della Croce Rossa della Provincia Granda

Un’opportunità per i giovani dai 18 ai 28 anni

Il 4 dicembre 2021 è stato pubblicato il Decreto dei progetti di Servizio Civile Universale finanziati, dove sono previsti 239 giovani di età compresa tra 18 e 28 anni da impiegare nelle 32 sedi della Croce Rossa della Provincia di Cuneo, in uno dei progetti presentati e approvati dal Ministero.

Nel 2021, in provincia di Cuneo, la CRI ha consegnato oltre 2.500 farmaci, spese e pacchi spesa, ha soccorso oltre 39.000 persone e trasportato oltre 48.000 infermi. E ti sembra poco? I Volontari del Servizio Civile, dopo un periodo di formazione, saranno impiegati a fianco dei Volontari CRI in centrale operativa, nel servizio trasporto infermi, negli interventi di emergenza 118, nei servizi sociali come la consegna di spesa, farmaci e pacchi spesa, nel trasporto dei diversamente abili e nella gestione amministrativa e di coordinamento delle molteplici attività svolte dalla Croce Rossa in Provincia di Cuneo.

Le sedi CRI dove si potrà svolgere servizio sono Cuneo (Comitato Provincia Granda e Comitato di Cuneo), Acceglio, Alba, Albaretto della Torre, Barge, Borgo San Dalmazzo, Busca, Caraglio, Centallo, Dronero, Demonte, Limone Piemonte, Manta, Melle, Mondovì, Monesiglio, Monforte d’Alba, Montà d’Alba, Moretta, Morozzo, Neive, Paesana, Peveragno, Racconigi, Sampeyre, San Michele Mondovì, Savigliano, Sommariva del Bosco, Villanova Mondovì e Vinadio.

Fino alle ore 14 di mercoledì 26 gennaio 2022 è possibile presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi.

L’inizio del servizio per i Volontari del Servizio Civile dovrebbe avvenire nel mese di marzo 2022. Ai giovani selezionati, che saranno poi avviati al servizio civile, è riconosciuto un assegno mensile pari a € 444,30. Per informazioni si può contrattare il numero 0171 451602, mandare un messaggio Whatsapp al 380 4390977 o una mail a provinciagranda@cri.it