Quantcast

Lo sportivo monregalese Igor Napoli proietterà l’audiovisivo “Vie”

Igor Napoli presenta il libro di racconti “Zen, frisbee e sport estremi”

Zen, frisbee e sport estremi” sembra un titolo strambo per un libro, ma soltanto se non si conosce Igor Napoli. Personaggio eclettico: insegnante di Scienze motorie, maestro di sci e snowboard, scalatore, praticante di deltaplano, canoa, mountain bike, viaggiatore, cultore “a tempo perso” dello Zen e, infine, appassionato di scrittura.

Tutto questo è contenuto nella raccolta di 32 racconti “Zen, frisbee e sport estremi” appena pubblicato dallo sportivo monregalese e che sabato 11 dicembre, alle ore 17, presenterà in anteprima a Sant’Anna di Valdieri nell’ambito di Racconti sotto l’Asta, rassegna di incontri dedicati alla montagna promossa dagli imprenditori turistici locali in collaborazione con soci del Cai Cuneo, Aree Protette Alpi Marittime ed Ecomuseo della Segale.

Per presentare il libro, Napoli proietterà l’audiovisivo “Vie”: un mix di viaggi in bicicletta, spedizioni alpinistiche, discese estreme con gli sci, voli con il parapendio, pagaiate in canoa…

Sono i temi trattati nel libro per i quali, tra le svariate possibilità espressive, l’autore predilige un approccio ironico e dissacrante. Forse è proprio grazie a questa scelta stilistica che gli riesce di far convivere sullo stesso piano lo sci estremo e l’arrampicata libera con il gioco del frisbee, che tra tutti i passatempi che animano questi racconti, è il più innocuo, mite e inoffensivo. Le narrazioni in parte inventate, alcune veramente accadute, altre, per metà vere e per metà frutto di fantasia sono il frutto della rielaborazione di vecchi scritti e della stesura di nuovi maturati durante il look down per la pandemia.

Zen, frisbee e sport estremi è la tredicesima pubblicazione di Napoli, un pot-pourri di generi dalle guide di arrampicata, sci ripido e viaggi al volume fotografico Neve e al romanzo Alta Marea.

La serata si svolgerà presso La Casaalpina (in centro Sant’Anna di Valdieri) a ingresso libero su prenotazione tel. 333 2666450.