Quantcast

Peveragno, Bric a Brac e Distillegal: “Garden Bistrot è stato solo l’inizio…” foto

La collaborazione che la scorsa estate ha portato alla nascita di una "oasi verde" nel centro di Peveragno rappresenta solamente l'avvio di un percorso comune intrapreso da quattro giovani e lungimiranti imprenditori peveragnesi uniti da principi e valori comuni

Peveragno. Il “Garden Bistrot“, autentica “oasi di benessere e relax” che ha colorato di verde la scorsa estate peveragnese, è stato solo l’atto iniziale di una stretta collaborazione tra due giovani coppie di fratelli e sorelle peveragnesi. Eleonora e Marta Cerruto insieme a Marco e Danilo Rancorati (rispettivamente titolari della vineria Bric a Brac e dell’azienda Distillegal di Cascina Dama specializzata in distillati e liquori a base di frutta), dirimpettai in via San Giovanni, hanno pensato che unire le forze è sempre cosa buona, ma lo è ancor di più quando ad accomunare chi decide di intraprendere un percorso unitario sono principi e valori forti e ben radicati. Li abbiamo incontrati per capire come, quando e perchè tutto è nato ma, soprattutto, cosa dobbiamo attenderci nell’immediato futuro.

Marta, Eleonora, Marco, Danilo. Che esperienza è stata? Che cosa vi portate dietro?
E’ stato soprattutto un primo esperimento per collaudare questo nuovo sodalizio e valutare la reazione dei clienti. È stata sicuramente una parentesi estiva entusiasmante e costruttiva che ha portato ottimi risultati e ha posto le basi per futuri progetti. Ci portiamo dietro mesi di intenso e vivace lavoro e la voglia di continuare a rinnovarci e sperimentare.

Come e da chi è nata l’idea?
Possiamo dire che la voglia di collaborare tra di noi si è evidenziata fin da subito, ma sono serviti circa un anno e mezzo di “valutazioni reciproche” per vedere se gli obiettivi erano comuni e per arrivare quindi alla fatidica proposta da parte di Marco e Danilo….a cui abbiamo riposto prontamente “Sì, lo vogliamo!”…ahahahah! Ed ecco nato il Garden Bistrot!

Ma tra il dire e il fare… è stato difficile metterla in pratica? Quali le maggior difficoltà?
Da parte nostra le difficoltà maggiori erano legate alla necessità di realizzare un nuovo investimento economico per arredare questo già meraviglioso spazio esterno. Ma tolto questo aspetto prettamente economico, causato da mesi di chiusure e limitazioni “coviddiane”, realizzare questo sogno è stato quasi facile anche grazie al costante supporto di Dani e Marco.

Quale è stata la reazione dei clienti e che cosa è stato maggiormente apprezzato dal pubblico?
“Wow! UAO!”, bocche aperte e facce sbigottite…questa era la reazione standard dei clienti entrando al Garden Bistrot! Uno degli aspetti maggiormente apprezzati era la possibilità di entrare in una “Bolla Verde” dove il tempo sembrava scorrere più lentamente, lontani dallo stress, dal traffico e dal rumore, pur rimanendo al centro del paese.

Come detto, alla base di tutto c’è la stretta collaborazione tra Bric a Brac e Distillegal. Come proseguirà questa collaborazione? Perchè si tratta di una sinergia vincente e che funziona?
Come proseguirà non ve lo possiamo ancora svelare, ma vi possiamo garantire che continuerà! Collaborare tra di noi è stato semplice, quasi naturale. Condividiamo una filosofia di vita e commerciale molto simile in quanto crediamo nella scelta e ricerca di prodotti di qualità e nella cura del cliente.

L’esperienza si ripeterà anche la prossima estate?
Abbiamo già diverse idee in cantiere per la prossima estate. Seguiteci e lo scoprirete!