Quantcast

Peveragno accende il Natale: “condividiamo insieme l’emozione che suscita in tutti noi”

Vilma Ghigo (vicesindaco e assessore alle manifestazioni): "Invito tutti a partecipare, a venire in paese e stare insieme". Appuntamento a domani, domenica 5 dicembre

Peveragno. A partire dalle 14 di domani (domenica 5 dicembre) va in scena “Accendiamo il Natale“, evento attraverso il quale, come consuetudine, il Comune dà avvio all’accensione delle luminarie natalizie.

“Bambini, appuntamento a domani pomeriggio in piazza Toselli a partire dalle 14:30 per vivere insieme la magia del Natale! Ad accogliervi ci sarà Babbo Natale, e potrete fare una foto sulla sua slitta! Non mancheranno inoltre musica (con Mariella e Luigi ndr), pony che vi porteranno a spasso per il paese, merenda e cioccolata calda” si legge nel post attraverso cui il Comune di Peveragno presenta l’evento. In programma anche l’esibizione delle majorettes peveragnesi “The Scarlet Stars”.

*L’anno scorso – aggiunge Vilma Ghigo, vicesindaco e assessore alla cultura e manifestazioni, raggiunta da Cuneo24.it – la pandemia ha interrotto l’appuntamento con questa cerimonia dedicata ai piccoli ma apprezzata anche dai grandi . Tutti per un giorno ci sentivamo trasportati in un modo magico fatto di gesti d’amore, di allegria e buoni sentimenti. Quest’anno, vista la situazione, abbiamo voluto riprendere questa tradizione e riproporre un pomeriggio di festa per le famiglie di Peveragno. Non è previsto il giro in carrozza con Babbo Natale ma i bambini potranno divertirsi passeggiando a cavalcioni dei pony, gustare la cioccolata calda , i mundaj e le merenda gratuita. Ma grazie alla Proloco avranno la possibilità di avere un incontro “ravvicinato” con un personaggio vestito di rosso a loro molto caro e consegnare personalmente la letterina con i loro desideri o buoni propositi. Un pomeriggio di musica con le Majorettes, il duo vocale Luigi e Mariella che culminerà , dopo la premiazione dei Presepi, con la cerimonia dell’accensione Delle luci Natalizie. Invito tutti a partecipare, a venire in paese e stare insieme per accendere tutti insieme non solo le luci di Natale ma soprattutto per condividere tutti insieme l’emozione che il Natale suscita in ognuno di noi. Ringrazio personalmente chi si prodiga con attività di volontariato: mundaje’, Proloco, fratelli Serra (merendine), volontari tutti, Majorettes , Luigi e Mariella”.