Quantcast

L’ex modella cerverese e i suoi prodotti di bellezza col cuore nelle Langhe cuneesi foto

La giovane imprenditrice Elisa Avalle ha dato vita a una linea cosmetica incentrata su materie prime locali di assoluta qualità, dalla filiera rigorosamente cortissima e con un occhio sempre attento alla natura e all'ambiente

Più informazioni su

Si chiama LeLang ed è una linea cosmetica che ha, tra le sue principali peculiarità, una filiera produttiva ridottissima incentrata sulle Langhe cuneesi e sulle loro materie prime di altissima qualità e assoluto livello. A darle vita l’ex modella e ora imprenditrice cerverese Elisa Avalle, classe 1983, laureata in Scienze della Comunicazione a Milano con master in marketing digitale al Sole 24 ore. “Ho girato il mondo per lavoro, prima come modella e poi come consulente marketing – spiega Elisa. – La mia attività mi ha portato a vivere per anni a Cuba, ma non ho mai smetto di pensare che avrei, un giorno, creato un attività tutta mia che parlasse di me delle mie origini e del mio territorio e della mia passione. Cercavo un nome che racchiudesse in se cultura, tradizione e territorio. Desideravo che raccontasse di me, delle mie origini e del posto in cui vivo: così è nato LeLang”.

Elisa, come e dove nasce Lelang?
Nasce da una storia di famiglia, di passione e insegnamento sulla botanica, sulle sue proprietà e sull’amore per la natura. La mia famiglia sin da piccola mi ha trasmesso la passione e l’amore per la botanica, scoprire le proprietà terapeutiche di ogni pianta. Ricordo che era l’argomento di ogni sera quando ci trovavamo in casa con mio padre e mia madre e mia sorella. Non mancavano mai gli indovinelli di mio papà rivolti a me e mia sorella sulle piante, spesso ci presentava una foglia e il gioco consisteva nell’indovinare la pianta e la sua provenienza. LeLang nasce da qui, dalle mie radici di passione per la botanica. Con il passare degli anni grazie anche a una mia parentesi come modella mi sono approcciata al mondo della moda e ovviamente alla cura della persona e alla cosmetica. Il passaggio ovviamente è stato naturale, dalla natura alla cosmetica. Mi ritrovavo a leggere gli ingredienti sui prodotti spesso con nomi assurdi per scoprire cosa si celava dietro, di che attivi si parlava e come venivano utilizzati. L’università, il lavoro come modella nel periodo di gioventù e il mio lavoro dopo nel settore del marketing mi hanno portato a viaggiare per l’Italia e per il mondo e per anni ho vissuto a Milano, città a cui devo tantissimo e a cui sono molto legata, ma nonostante tutto la mia provincia, le mie adorate colline sono il luogo dove mi sono sempre sentita a casa e dove avrei voluto tornare. Nasce da qui LeLang, dalla voglia di fare della propria passione un progetto di vita, è un luogo dove non sono solo nata ma che ho scelto con il cuore e che voglio raccontare.

Quale filosofia si cela dietro questa linea di prodotti?
La nostra filosofia parte da un concetto di studio di materie prime di alta qualità presenti naturalmente nelle piante e di moderni processi per la loro estrazione per la creazione di una linea cosmetica funzionale con attivi di ultima generazione. Crediamo in un rapporto diretto e trasparente con i nostri consumatori per questo siamo sempre a disposizione per una consulenza o un consiglio tecnico sul miglior protocollo da utilizzare. Crediamo che la nostra pelle non debba seguire dei protocolli standard ma debba seguire il giusto fabbisogno. Mi spiego meglio: ogni  pelle ed ogni stagionalità ha necessità diverse non tutte le pelli hanno le stesse problematiche così come non è detto che un prodotto vada bene per ogni stagionalità. Quindi quello che vogliamo trasmettere ai nostri consumatori è la necessità di avere sempre più un protocollo personalizzato, ecco perché offriamo questo servizio gratuitamente: una nostra beauty consultant è sempre a disposizione per un supporto telefonico e non solo! Organizzeremo incontri presso le nostre farmacie affiliate di consulenza gratuita per i nostro clienti.

Quanto il territorio, il nostro territorio, ha ispirato il brand?
Il territorio è stato sicuramente fonte di ispirazione per la nascita di LeLang. Mio padre ha dedicato la sua vita al ripopolamento di piante secolari, creando un bosco incontaminato. Ciò ha dato vita al ripopolamento di animali selvatici che hanno trovato rifugio e un habitat naturale. Fin da piccola ho respirato e vissuto in un luogo naturale che ha determinato la persona che sono oggi. Come dicevo, da una parte c’è la mia storia personale ad aver gettato le basi per la passione e la conoscenza dall’altra la missione di voler raccontare Le Langhe da un altro punto di vista: la cosmetica. Siamo conosciuti per la bellezza del territorio, per la gastronomia e per il buon vino; ma se da oggi fossimo conosciuti anche per il benessere e per la cura della persona nel rispetto della natura?

Come nascono i vostri prodotti?
Con ingredienti di prima qualità, e la scelta di utilizzare sempre prodotti naturali e quando è possibile di provenienza biologica. Selezioniamo attivi e ingredienti adatti per la specifica esigenza ed è per questo motivo che la linea si divide in varie tematiche nelle quali vengono selezionati gli attivi più indicati, sempre di derivazione naturale.

Come si articola attualmente la vostra produzione?
Al momento abbiamo sei linee produttive: la Cleansing è la linea detersione a base di enzimi della frutta, la Elyx che è a base dell’innovativo estratto enzimatico di bava di lumaca ed è un vero e proprio trattamento multifunzionale per la pelle in grado di rigenerare e riparare la pelle con azione nutritiva, rigenerante, esfoliante purificante, idratante e antiossidante. Inoltre abbiamo la Advance anti-age ad azione antietà con attivi dalle importanti azioni contro l’invecchiamento come ad esempio l’acido ialuronico, il complesso detox anti-age Jana Rubens e molti alti. Poi ci sono prodotti che sono stati classificati nella linea Must Have, sono i nostri multifunzionali per ogni esigenza come il siero Ferulic +HA a base di vitamina C e acido ferulico. Infine le linee dedicate al territorio: Uvè e Hidranut, quest’ultima a base di nocciola, prodotto nobile delle nostre Langhe. Abbiamo da poco presentato la sua crema viso Nutralight dalla texture ultra leggera, ricca di preziosi sostante ad azione idratante e nutriente racchiuse nell’olio di nocciola che è l’ideale per idratare, lenire, purificare e riequlibrare la pelle. Infine Uvè, la linea antiossidante che è nata dando inizio alla storia di LeLang e da cui ci siamo ispirati per continuare la nostra costante ricerca di preziosi ingredienti naturali alleati della bellezza.

Nella filosofia aziendale anche un particolare occhio di riguardo alla natura e all’ambiente.
Assolutamente sì. Tutte le nostre formulazioni non sono testate sugli animali come previsto dalla legge. Per noi è un grande traguardo nella scienza l’etica e il rispetto della biodiversità ecco perché sulle nostre scatole non viene menzionato “non testato sugli animali” ma perché grazie alla legge ormai in vigore dal 2009 abbiamo ritenuto fosse obsoleto. Il rispetto della biodiversità dovrebbe essere alla base di ogni progetto ecco perché quando è possibile selezioniamo materie prime provenienti da agricoltura biologica. Per il nostro packaging abbiamo scelto per la maggior parte dei prodotti di utilizzare il vetro in quanto è un materiale al 100% sostenibile e al 100% riciclabile, inoltre il vetro non rilascia sostante chimiche. Inoltre abbiamo deciso di non stampare il foglietto illustrativo con le informazioni d’uso del prodotto ma di renderlo elettronico con un QR code, di modo che non venga stampata della carta inutilmente. Il rispetto e la protezione dell’ambiente sono e saranno sempre più parte centrale del nostro progetto, perché il progetto stesso è nato grazie all’ispirazione del bosco creato da mio padre a tutela della flora e fauna.

Dove è possibile trovare i prodotti LeLang?
Vendiamo in farmacia e parafarmacia, ad oggi siamo già presenti in molte parti d’Italia e naturalmente in provincia di Cuneo da cui abbiamo iniziato la nostra storia che speriamo di poter raccontare in tutta Italia. Anche l’estero ha iniziato a interessarsi a LeLang dove pensiamo di arrivare in Europa nei prossimi mesi. (Info: www.lelangskincare.com)

Più informazioni su