Quantcast

Nuova iniziativa per i ragazzi diversamente abili: “Le Nuvole accarezzano i fornelli” foto

Cinque giorni alla scoperta della migliore cucina napoletana

Sono appena rientrati da Angri i ragazzi dell’associazione Le Nuvole.

E’ stata una trasferta culinaria. Il gruppo ha trascorso 5 giorni alla scoperta della migliore cucina napoletana. L’iniziativa era mirata all’inclusione dei ragazzi diversamente abili nella società, migliorando l’autostima e la fiducia in sé stessi.

La presidente dell’associazione, Isabella Berardo, grata per la riuscita di questa nuova iniziativa ringrazia: Giuseppe Lombardi e suo figlio Luigi, titolari dell’istituto “fondazione Doria”, l’executive chef Giovanni Bove per aver insegnato tantissime ricette ai ragazzi, Piero Testa e tutti i componenti dell’istituto che ci hanno fatto sentire a casa. Un grazie speciale va alla cooperativa “C.A.F.H.A.” onlus. Inoltre questa trasferta è stata completamente offerta, dal viaggio ai pasti, al soggiorno e al corso, all’associazione.