Quantcast

Coronavirus, in leggero aumento i ricoverati negli ospedali piemontesi

Con i 138 casi odierni salgono intanto a 57.564 (di cui 1.469 decedute e 54.815 guarite) le persone contagiate in provincia di Cuneo da inizio pandemia. In regione i nuovi casi sono 859 (401.322 totali), due nuovi decessi (11.881 da inizio pandemia) e i guariti sono 421 (379.910 ) da inizio pandemia). Aumenta il numero di persone ricoverate in ospedale che diventano 335 (+6 rispetto a ieri) e quello delle persone in terapia intensiva che diventano 33, vale a dire 4 più di ieri

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato oggi (sabato 27 novembre) 859nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 385 dopo test antigenico), pari allo 1,4% di 63.333tamponi eseguiti, di cui 55.776 antigenici. Degli 859 nuovi casi gli asintomatici sono 495 (57,67%). I casi sono così ripartiti: 389 screening, 363 contatti di caso, 107 con indagine in corso. Il totale dei casi positivi diventa 401.322, così suddivisi su base provinciale: 32.990 Alessandria, 19.365 Asti, 12.635 Biella, 57.564 Cuneo, 31.141 Novara, 213.681 Torino, 14.903 Vercelli, 14.367 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.664 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 3.012 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.
I ricoverati in terapia intensiva sono33 (+4 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 335 (+6 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 9.163.I tamponi diagnostici finora processati sono 9.730.405 (+63.333 rispetto a ieri), di cui 2.492.018 risultati negativi.

Due decessi di persone positive al test del Covid-19, nessuno di oggi, sono stati comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). Il totale diventa quindi 11.881 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.593 Alessandria, 725 Asti, 439 Biella, 1.469 Cuneo, 952 Novara, 5.674 Torino, 544 Vercelli, 377 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 106 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

379.910 Guariti. I pazienti guariti diventano complessivamente 379.910 (+ 421 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 30.837 Alessandria, 18.159 Asti, 11.955 Biella, 54.815 Cuneo, 29.570 Novara, 202.869 Torino, 14.047 Vercelli, 13.550 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.535 extraregione e 2.573 in fase di definizione.