Quantcast

Le Rubriche di Cuneo24 - In cucina con Mirella

Cavolfiore con panatura alla salvia e agrumata con scorza di limone

Una ricetta pensata con verdura di stagione

Più informazioni su

    Dose per 2 persone:
    – 375 g di cavolfiore cotto al vapore
    – 3 grammi di foglie di salvia pulite dal picciuolo
    – 2 uova
    – sale qb
    – 4 cucchiai di pane grattuggiato
    – la scorza grattugiata di 1/4 di limone
    – olio per friggere qb

    Preparazione:
    Pulite, lavate e tagliate a cimette un piccolo cavolfiore. Mettetelo a cuocere al vapore (non assorbirà acqua e non si disperderanno i valori nutritivi) coperto da un coperchio. Calcolate 20 minuti circa di cottura da quando l’acqua bolle. Intanto pulite, lavate ed asciugate le foglioline di salvia e ponetele su un tagliere. Tritatele molto finemente. Grattugiate la scorza di 1/4 di limone. Mettete il pangrattato in un piatto e unitevi la salvia tritata e la scorza di limone. In un altro piatto sbattete le uova e salatele. Procedete con la panatura immergendo le cimette di cavolfiore nelle uova sbattute, panandole poi nel pangrattato con la salvia e le scorze di limone. Quindi fate dorare in abbondante olio bollente le cimette panate. Terminata questa operazione asciugate l’unto in eccesso, impiattate con un rametto di salvia e qualche scorzetta di limone e servite. A piacere potete riscaldarlo nel microonde con la sua guarnizione di salvia e scorzette di limone che gli conferiranno un piacevole aroma..

    Ideato e cucinato per Cuneo24 da Mirella, buon appetito!

    Più informazioni su