Quantcast

Due grandi piatti a base di Prosciutto Crudo di Cuneo e Tartufo Bianco d’Alba

Alla Fiera del Tartufo Bianco d'Alba

Domenica 21 novembre il Prosciutto Crudo di Cuneo Dop è stato ancora una volta protagonista alla Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. All’interno della prestigiosa kermesse, gli chef Elena Palladino, Tiziana Ciofani e Paolo Taricco, insegnanti dell’Alba Accademia Alberghiera, hanno proposto uno show cooking di piatti storici interpretati in maniera innovativa, con materie prime del territorio e incentrati sul Prosciutto Crudo di Cuneo Dop. I fortunati presenti hanno così potuto gustare “Involtini di Crudo di Cuneo Dop con castagne di Garessio e crema di patate dolci e Tartufo Bianco d’Alba” e “Crudo di Cuneo Dop, pere Madernassa, fonduta di Bra Tenero Dop, cardi e Tartufo Bianco d’Alba”. 

“Quella con la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba è per noi una partnership fortemente consolidata – dichiara Chiara Astesana, presidente del Consorzio di promozione e tutela del Prosciutto Crudo di Cuneo Dop – in virtù della nostra presenza ormai pluriennale a questo evento.  Con quest’ultima iniziativa abbiamo voluto volgere un occhio al futuro, alle novità e dunque ai giovani. Il workshop di Domenica era rivolto ai commensali partecipanti ma anche ai futuri chef che accompagnati dai loro insegnanti devono conoscere i prodotti del territorio e nella fattispecie il prosciutto Crudo di Cuneo DOP e devono imparare a farne un uso abituale in cucina. L’obiettivo principale, infatti, è trasferire ai giovani studenti della scuola alberghiera la conoscenza dei prodotti del territorio e a saperli utilizzare in cucina. E’ fondamentale formare i futuri  cuochi,  più attenti alla qualità, alla sostenibilità e alla tracciabilità dei prodotti. Tutti valori che non solo condividiamo, ma dei quali siamo stati pionieri visto che il Crudo di Cuneo Dop è stato il primo prosciutto in Italia a denominazione di origine controllata ad avere un’etichettatura elettronica dettagliata, moderna e di semplice consultazione per il consumatore”.

Il “tutto esaurito” in sala ha sancito l’autentico successo dello show cooking, anche grazie alla bravura degli “chef insegnanti”, che coinvolgendo nella preparazione e nell’impiattamento alcuni ragazzi allievi dell’Istituto, hanno proposto piatti contraddistinti da uno straordinario equilibrio di sapori, che hanno letteralmente conquistato il pubblico presente.

L’evento rientra nel progetto di azioni di comunicazione della denominazione Crudo di Cuneo DOP co-finanziato dalla Regione Piemonte. Fondi FEASR – PSR 2014-2020 – l’Europa investe per le zone rurali. Per trovare il negozio o il ristorante dove puoi comprare o consumare il prosciutto apri il sito web del Consorzio e vai alla sezione “dove trovarlo” e digita il comune di residenza: www.prosciuttocrudodicuneo.it/it/dove_trovarlo