Quantcast

Ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista 34enne disperso sul Monviso foto

La salma è stata individuata sul versante nord della montagna oltre 400 metri a valle della cresta nord ovest che l'uomo stava presumibilmente percorrendo al momento dell'incidente

Più informazioni su

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno trovato il corpo senza vita dell’alpinista 34enne disperso sul Monviso dallo scorso sabato.

Durante il primo sorvolo della zona a bordo dell’eliambulanza dell’Emergenza Sanitaria Piemontese per il trasporto a monte delle squadre, la salma è stata individuata sul versante nord della montagna oltre 400 metri a valle della cresta nord ovest che l’uomo stava presumibilmente percorrendo al momento dell’incidente.

Dopo la constatazione del decesso e l’autorizzazione alla rimozione della salma, il corpo dell’uomo è stato recuperato a bordo dell’eliambulanza e consegnato ai Carabinieri di Casteldelfino per le operazioni di Polizia Giudiziaria. Hanno collaborato il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza e i Vigili del Fuoco.

Più informazioni su