Quantcast

Riprendono i corsi di danze occitane con Daniela Mandrile

Al via a Cuneo, Saluzzo e Fossano dalla prossima settimana

Dopo lo stop forzato legato al covid-19 riprendono dalla prossima settimana nel cuneese i nuovi corsi di danze occitane con Daniela Mandrile.

Daniela Mandrile, con 40 anni di esperienza e centinaia di corsi al suo attivo, è sicuramente l’insegnante di danze occitane più conosciuta, colei che per prima ha codificato l’insegnamento della tradizione coreutica occitana ed ha esportato la danza occitana in contesti nazionali ed internazionali ampiamenti riconosciuti, ma soprattutto colei che 40 anni fa ha iniziato insieme al suo compagno Sergio Berardo, fondatore dei Lou Delfin, quel percorso di ricerca che ha portato la cultura occitana alla vitalità odierna.

Partendo dal patrimonio delle Vallate Occitane, passando per la Provenza fino alla Guascogna e al confine basco-occitano, Daniela Mandrile guiderà i suoi allievi in un viaggio a passo di danza, svelando segreti e misteri di un patrimonio ricco e vasto, quale quello delle danze tradizionali occitane.

I corsi per principianti si terranno a Cuneo, presso il salone dei Salesiani, dal 4 ottobre dalle 21 alle 22.30, e a Saluzzo, presso il salone ex Caserma Musso, dalle 21.15 alle 22.45 dal 7 ottobre. A Fossano, presso il salone del C.A.P., dall’8 ottobre dalle 21 alle 22.30, prenderà il via un corso avanzato per chi già conosce i passi base. Gli incontri avranno cadenza settimanale e sono previste 10 lezioni.

Per info 339/7950104.