Quantcast

Proiezioni e incontri con gli autori: c’è tanto Dante nell’ottobre del cinema Lanteri di Cuneo

Due rassegne inserite all’interno del progetto ‘Amor mi mosse’ animano la sala che a settembre ha riaperto le sue porte al pubblico

Più informazioni su

Il cinema Lanteri di Cuneo, che a settembre ha riaperto le sue porte alle proiezioni dopo un lungo periodo di stop forzato, a ottobre sarà la cornice di due rassegne inserite all’interno di ‘Amor mi mosse. Dante in cammino tra Cuneo e le Alpi’, progetto che vede come capofila il settore culturale della Fondazione Opere Diocesane Cuneesi insieme al settimanale cuneese La Guida.

La prima è la rassegna cinematografica dal titolo ‘Tra Inferni e Paradisi al cinema’, che prevede la proiezione di quattro pellicole che trattano tematiche attuali legate ai grandi temi della Divina Commedia di Dante. Quattro gli appuntamenti in programma tra ottobre e novembre, tutti il martedì alle ore 21. Le proiezioni, che verranno proposte anche la mattina in eventi riservati alle scuole secondarie di II grado di Cuneo, saranno precedute da un commento a cura di Carlo Vallati e Roberto Dutto; ingresso € 6. Si inizia martedì 12 con ‘Oltre le colline’, film drammatico del 2012 diretto da Cristian Mungiu. Le altre due serate del mese di ottobre sono in calendario martedì 19, quando sarà possibile assistere al documentario ‘Alla mia piccola Sama’ diretto da Waad Al-Khateab e Edward Watts, e martedì 26, quando verrà proiettato ‘Corpus Christi’, film del 2019 diretto da Jan Komasa. La rassegna si concluderà martedì 2 novembre con la proiezione di ‘Styx’, film del 2019 con la regia di Wolfgang Fischer e Ika Künzel.

La seconda iniziativa che animerà il cinema Lanteri è la rassegna ‘Dialoghi su Dante’, a cura di Fondazione Opere Diocesane Cuneesi, Libreria Stella Maris, Cinema Lanteri e La Guida; protagonisti autori che hanno studiato, scritto e raccontato di Dante e della sua epoca. Il via giovedì 14 alle ore 21 con ‘Ciascuna cosa qual ell’è diventa. Divenire e desiderio in Dante’, una serata in cui Erminia Ardissino, docente di Letteratura italiana presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Torino e autrice di saggi su Dante, Tasso, Galileo, il Seicento letterario italiano, dialogherà con Carlo Fedeli, ricercatore e docente di Pedagogia presso l’Università degli Studi di Torino. Domenica 17 alle ore 21 Federico Canaccini, medievista esperto di storia comunale italiana e del conflitto tra le fazioni dei Guelfi e dei Ghibellini nonché docente di Paleografia e Filosofia medievale alla Università Pontificia Salesiana di Roma, si confronterà con Valter Giordano sul tema ‘Dante in guerra’. Tutti gli appuntamenti dei ‘Dialoghi su Dante’, che verranno proposti anche la mattina in eventi riservati alle scuole secondarie di II grado di Cuneo, sono a partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria sulla piattaforma Eventbrite (link disponibile su www.amormimosse.com).

Il calendario delle iniziative di ‘Amor mi mosse. Dante in cammino tra Cuneo e le Alpi’, aggiornato costantemente con tutti i dettagli e i link per le prenotazioni, è disponibile sul sito web del progetto; ove non diversamente indicato le attività sono a partecipazione gratuita su prenotazione obbligatoria.

Info: www.amormimosse.comwww.facebook.com/amormimosse; www.instagram.com/amormimosse; info@amormimosse.com

Più informazioni su