Quantcast

“Moeves Real Time”: nasce a Cuneo il servizio di trasporto a chiamata che ti porta dove vuoi

Il progetto, fortemente voluto da GrandaBus, prevede l'istituzione di veicoli con autista professionista che, su chiamata o prenotazione tramite app, portano l'utente dal punto in cui si trova alla meta che desidera raggiungere.

Un nuovo modo di concepire il trasporto pubblico locale. Si chiama “Moeves Real Time” l’innovativo servizio di trasporto pubblico “a chiamata” in funzione da lunedì 4 ottobre su tutto il territorio del Comune di Cuneo comprese le frazioni. “Moeves Real Time”, pensato e voluto da GrandaBus (il consorzio che gestisce il trasporto pubblico locale in provincia di Cuneo), Comune di Cuneo, dalle aziende di trasporto pubblico locale Bus Company e Stp in collaborazione con l’azienda Moeves, permette al cittadino di chiamare, in qualsiasi momento della giornata, un veicolo con autista professionista per farsi accompagnare dal punto in cui ci si trova verso la destinazione desiderata, in totale sicurezza. Per accedere al servizio basta chiamare il call center dedicato al numero 0171/348131 oppure fruire del servizio in totale autonomia scaricando l’omonima app “Moeves Real Time” disponibile per dispositivi Ios e Android. Il servizio viene effettuato dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 20, il sabato dalle 9,30 alle 11,30 e dalle 14,30 alle 17 e la domenica dalle 14 alle 20. I cittadini già in possesso di un abbonamento sulla conurbazione di Cuneo possono contare su tariffe agevolate.

“L’idea di questo innovativo servizio nasce dalla volontà di sperimentare nuovi modelli di mobilità ad integrazione del trasporto pubblico, sia a vantaggio della cittadinanza locale, ma anche per chi giunge nel capoluogo per le più svariate esigenze e necessità – afferma Enrico Galleano, amministratore delegato di Stp -. Questo è un servizio “real time” che permette di pianificare i propri spostamenti in anticipo oppure “oggi per oggi” per le immediate esigenze. È possibile utilizzare il servizio a chiamata in qualsiasi momento della giornata oppure programmare il viaggio prenotando per i giorni successivi e con tre modalità: il prima possibile, impostando l’ora di partenza o di arrivo desiderata, oppure inserendo nei parametri semplicemente l’ora per cui si desidera arrivare a destinazione. Il servizio verifica in tempo reale la disponibilità di autisti e mezzi e conferma immediatamente la prenotazione, suggerendo tutti i possibili itinerari di viaggio”.

Una volta che il servizio è stato confermato un mini Van arriverà a prendere il cittadino esattamente nel punto in cui si trova per accompagnarlo verso la meta. Non solo: grazie all’app, se si è insieme ad altri passeggeri con cui condividere il viaggio, basta inserire i nominativi e procedere direttamente al pagamento in totale sicurezza con la possibilità di pagare anche direttamente a bordo, in contanti, oppure tramite Satispay. Si può procedere con il pagamento anche con la tessera BIP che si utilizza per il trasporto pubblico, pagando con il credito trasporti proprio come sull’autobus del Tpl.

“Il nuovo servizio di trasporto pubblico a chiamata, primo sul nostro territorio, costituisce un importante passo in avanti della nostra città sia nel campo della mobilità sostenibile che della digitalizzazione dei servizi – dice l’assessore ai Trasporti del Comune di Cuneo, Mauro Mantelli -. I cittadini, semplicemente con una chiamata telefonica o addirittura con l’utilizzo dell’App appositamente creata, potranno raggiungere le loro mete, come la stazione ferroviaria ad esempio, senza avere il problema di trovare parcheggio. Un ottimo esempio di come la digitalizzazione può migliorare la qualità della vita”.