Quantcast

Mauro Colomba, a lungo Presidente del Moto Club Monviso di Paesana, premiato con la “Stella di bronzo” del Coni

E’ stato Commissario di Gara FMI ed in seguito Fiduciario per il nord-ovest

Mauro Colomba, a lungo impegnato come Presidente del Moto Club Monviso di Paesana, che ogni anno presentava nel mese di agosto il raduno motociclistico nazionale al quale accorrevano tantissimi motociclisti da tutta l’Italia, è stato premiato con la “Stella di bronzo” del CONI.

La consegna delle benemerenze del CONI è stata effettuata lunedì 11 ottobre, alle ore 21, presso il Teatro Toselli di Cuneo, in concomitanza con la consegna dei premi “CuneoViveLoSport” a 42 atleti.

Mauro Colomba ha svolto l’attività in seno alla Federazione Motociclistica Italiana per tantissimi anni.

Ripercorriamo tramite le sue parole la sua carriera.

“Nel 1980 con mio fratello ed alcuni amici, ho iniziato la mia attività in seno alla FMI, con la fondazione del Moto Club Monviso di Paesana. Nel 1990, dopo il corso e gli esami, sono diventato Commissario di Gara FMI a livello regionale. Dopo cinque anni, nel 1995, sono stato nominato Commissario Nazionale, seguendo gare nazionali ed internazionali. Nel 2010, con la nomina a Commissario Expert, sono stato anche designato Fiduciario del Gruppo per la macro regione nord ovest, comprendente Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta, con funzione di designatore dei colleghi per le gare che si svolgevano in queste regioni. Nel 2018, per sopraggiunti limiti di età (65 anni) e di servizio (30 a anni), sono stato collocato a riposo nel ruolo dell'albo dei Commissari Benemeriti
e con l'onorificenza di ieri sera ho concluso con ampia soddisfazione e gratificazione il mio
percorso in seno alla Federazione Motociclistica Italiana”.

A Mauro Colomba va anche un doveroso ringraziamento da parte dei Moto Club interessati alle gare da lui diligentemente coordinate.