Quantcast

Il presidente dell’Unione Montana Valle Varaita Silvano Dovetta si congratula con i sindaci eletti nei quattro comuni dell’ente

Si tratta di elezioni nel segno della continuità, con le riconferme di Giovanni Fina e Roberto Ellena, il passaggio di Roberto Dadone da vicesindaco a primo cittadino di Sampeyre; completa il quadro l’elezione di Andreino Allasina a Pontechianale.

Il presidente dell’Unione Montana Valle Variata, Silvano Dovetta, esprime le sue felicitazioni personali e quelle dell’intera Giunta ai quattro sindaci dei comuni dell’ente eletti nel turno elettorale degli scorsi 3 e 4 ottobre. Si tratta di elezioni nel segno della continuità, con le riconferme di Giovanni Fina e Roberto Ellena, sindaci uscenti a Melle e Frassino, e il passaggio di Roberto Dadone da vicesindaco a primo cittadino di Sampeyre. Ai tre confermati si affianca Andreino Allasina che ha ottenuto la carica a Pontechianale, ridando così stabilità al comune commissariato da qualche mese.

«Auguro ai quattro sindaci appena eletti buon lavoro nei loro rispettivi comuni. Sono certo – dichiara Dovetta – che, anche grazie al loro apporto, il lavoro in Unione Montana potrà continuare nel migliore dei modi: molte azioni le abbiamo già impostate, penso ai progetti del territorio Terres Monviso in primis, e si tratta ora semplicemente di riprendere il percorso congiunto con una squadra che esce rinforzata da questa tornata elettorale. Nel prossimo appuntamento in Giunta faremo il punto su ciò che è stato finora realizzato ed elaboreremo un cronoprogramma degli interventi da mettere in opera quanto prima, a partire dall’avviamento della progettazione del Distretto del Commercio delle Terre del Monviso, recentemente finanziato dalla Regione Piemonte e che vede il nostro ente capofila di un ampio partenariato. Colgo l’occasione per augurare buon lavoro anche a Domenico Amorisco, che torna ad amministrare Casteldelfino».