Quantcast

Il gruppo sbandieratori e musici di Borgo San Martino di Saluzzo alla festa del libro medievale antico foto

La città di Saluzzo ha dismesso le vesti di città moderna per addentrarsi nel mondo medievale: una due giorni di eventi unici

Saluzzo. E’ stato un week end magico quello scorso per il gruppo sbandieratori e musici di Borgo San Martino di Saluzzo.

Nella città del marchesato si è svolta la festa del libro medievale antico “Le donne, i cavalieri, l’arme, gli amori” in concomitanza con il salone internazionale del libro di Torino.

La città di Saluzzo ha dismesso le vesti di città moderna per addentrarsi nel mondo medievale. Una due giorni di eventi unici con convegni, concerti, spettacoli d’epoca con sfilate di vari gruppi, cene medievali, spettacoli di rapaci, insomma chi più ne ha più ne metta, tutto con il rimando al medioevo. All’interno del ex caserma Musso tanti librai arrivati da tutta Italia che esponevano e vendevano libri di quell’epoca.

“Come gruppo sbandieratori e gruppo storico abbiamo sfilato per le vie del centro esibendoci con spettacoli, intrattenendo la gente presente e molto interessata – ha spiegato il presidente Davide Fino – E’ stato emozionante esibirsi per la propria gente e vedere negli occhi delle persone presenti la felicità e lo stupore. Un grande grazie al comune di Saluzzo, alla fondazione Amleto Bertoni e quella della cassa di risparmio di Saluzzo, al salone internazionale del libro di Torino per averci voluto in questo evento unico! La chicca finale è stata rappresentata dalla nostra presenza sul telegiornale Regionale di Rai3 del sabato sera”.

Tra le prossime uscite del gruppo la presenza sabato 13 novembre al “Nuvole got Talent” e domenica 12 dicembre ai mercatini di Natale. Entrambi gli eventi sono in programma a Poirino.

Per esser sempre aggiornati sugli eventi restate sintonizzati sulla pagina facebook “Sbandieratori, Musici borgo San Martino Saluzzo”.