Quantcast

Gran finale di stagione per la Black Racing Squadra Corse sul Misano World Circuit

Nicola Chiarini chiude 4° assoluto nella Pirelli Cup 600. Bene le wild card Cottone e Mattioli nella Superior Cup 1000

Le gare conclusive della Coppa Italia Velocità sono andate in scena sul bellissimo Misano World Circuit, sulla scia del grandioso contesto lasciato dalla gara della MotoGp, che si è corsa lo scorso week end del 25 e 26 settembre.

Anche per questo ultimo round di campionato la squadra cuneese, portacolori della velocità in pista e del Moto Club Bisalta Drivers Cuneo, ha schierato tre piloti.

Non potendo essere presente Stefano Boselli, a causa della doppia caduta rimediata al Mugello, oltre al pilota ufficiale Nicola Chiarini, impegnato nella Pirelli Cup 600, il team manager Simone Barale ha schierato, nelle file della Superior Cup classe 1000, il mantese Marco Cottone ed il reggiano Thomas Mattioli.

Coordinati come sempre dalla Penny Racing Service, si è cercato di lavorare sulle moto già sin dal giovedì, per poter trovare il miglior assetto, in vista delle prove ufficiali del venerdì. Anche questo ultimo weekend sì è svolto in modalità programma Superbike, con gara 1 al sabato pomeriggio e gara 2 alla domenica.

Nonostante fosse iscritto come wild card, dopo i due turni di qualifica uno strepitoso Mattioli centra l’ottavo crono mentre Cottone, sempre più a suo agio nella gestione della nuova moto, conquista la sedicesima piazza in griglia di partenza. Nella Pirelli Cup Nicola Chiarini, in lizza per il titolo, riesce ad aggiudicarsi il quinto tempo, mancando la prima fila per pochi centesimi di secondo. Al via della Superior Cup di gara 1 del sabato, partono molto bene Mattioli e Cottone, che allo spegnersi del semaforo rimontano parecchie posizioni, terminando Mattioli settimo e Cottone tredicesimo, dopo una gara dal ritmo molto elevato. Gara sprint ed al cardiopalma per Chiarini che, rimanendo con il gruppo di testa alla partenza, si gioca la volata per il podio con Petrarca, senza però riuscire a salire sul podio, chiudendo quarto assoluto, centrando però la vittoria nella categoria SCS.

Alla partenza di gara 2 della domenica, l’incertezza del meteo lascia tutti con il fiato sospeso, ma per fortuna la Superior Cup viene disputata regolarmente, anche se interrotta per un contatto, con successiva ripartenza. Cottone, ritiratosi a causa di un problema tecnico, è fuori dai giochi mentre Mattioli non riesce a sfruttare la ripartenza e chiude una gara un po’ insipida in diciottesima posizione. Ma è la Pirelli Cup che regala emozioni, con partenza ritardata per alcune gocce di pioggia che scendono sul tracciato romagnolo, per poi permettere la ripartenza, con Chiarini che scatta molto bene e si porta subito a ridosso del leader della corsa. Dal terzo giro inizia a piovere e Chiarini si porta in testa, rimanendo al comando fino al penultimo giro, quando inizia la rimonta di Lai e Petrarca, che superano il pilota della Black Racing, tagliando il traguardo nell’ordine, con Chiarini che chiude la stagione con un’ottima terza piazza.

Anche la stagione 2021 è terminata – dice il team manager Simone Barale – ed ancora una volta abbiamo raggiunto pienamente gli obiettivi che ci eravamo prefissati; grazie ai piloti che hanno sempre dato il 100%, alla squadra tecnica che si è fatta trovare sempre pronta e sempre all’altezza ed a tutti i supporter del team, che ci hanno sostenuto e che ci incentivano a fare sempre meglio. Adesso bisogna pensare a lavorare già per il 2022, per poter continuare ad essere competitivi in una
Coppa Italia che è sempre più impegnativa
“.
 
La Black Racing ringrazia tutti gli sponsor che grazie al loro supporto hanno reso tutto questo fattibile: TOP Serramenti,  Poppi Clementino S.p.A., Istituto Ottico Boselli, TOP Serramenti Design, Magazzini Edili Tontine, Tipolito Martini S.r.l., LM Consulting, CTM S.r.l.,  OMEC Costruzioni Meccaniche, SIVAR Vernici S.r.l., Moss S.r.l., Proforma Consulting, Isaema Solution, Autotrasporti Ghibaudo Claudio, Marco Fiorini, Panetteria d'Angelo, CLM Impianti Elettrici, Legatoria Europa, Distribuzioni Grafiche Fantino, Sine Cura e un grazie, per il supporto, ai partner tecnici Penny Racing Service, Spider, WRS, Magigas, Graph-Art, Vircos, Al Cappello Alpino e Benzina media.