Quantcast

Da sabato tamponi gratuiti per i lavoratori in attesa del Green Pass

Tutti i lavoratori che hanno aderito alla campagna vaccinale e che sono in attesa di ricevere il Certificato Verde possono presentarsi negli hub predisposti per sottoporsi gratuitamente al tampone, in modo da poter continuare a lavorare.

La Regione Piemonte, dal momento che dalla somministrazione della prima dose del vaccino alla consegna del Green Pass passano circa 15 giorni, ha deciso di introdurre la possibilità di usufruire gratuitamente dei tamponi per tutti i lavoratori in attesa di vedersi riconosciuto il Certificato Verde.

A partire da sabato 23 ottobre per i lavoratori che hanno ricevuto la prima dose basterà presentarsi in qualsiasi hotspot delle Asl dove si effettuano i tamponi dimostrando di aver ricevuto la dose e di essere lavoratori per non pagare il proprio tampone, in modo da poter continuare a lavorare senza spese.

Sarà necessario mostrare la certificazione dell’avvenuta vaccinazione, che viene consegnata subito dopo la prima dose, e un’autocertificazione in cui si attesta di essere dei lavoratori, e pertanto necessitando del Certificato Verde per poter continuare a lavorare, come da decreto ministeriale. L’elenco degli hotspot aderenti all’iniziativa verrà reso noto a partire da venerdì, come annunciato su Facebook dallo stesso governatore della Regione Alberto Cirio.