Quantcast

Cras di Bernezzo, liberato un bellissimo esemplare di biancone

Era stato portato qui perché debilitato

Protagonista di una storia a lieto fine è un bellissimo esemplare di biancone, portato al Cras di Bernezzo perché debilitato.

Rifocillato e riposato, dopo pochi giorni ha ritrovato la libertà.

Il biancone conosciuto anche come aquila dei serpenti perché la sua dieta è costituita principalmente da rettili e, nello specifico, serpenti.