Quantcast

Cosa fare oggi (sabato 2 ottobre) in provincia di Cuneo

Nel capoluogo ancora protagonista il cibo da strada con l'International Street Food 2021, mentre a Limone Piemonte c'è "Inondazione" per sostenere la ricostruzione del paese duramente colpito dall'alluvione di un anno fa. Ottobrata a Barge, zucca di scena a Piozzo e castagna a Frabosa Sottana. Festa della birra a Moretta, grande jazz a Saluzzo e in serata si commemora il 200° anniversario della morte di Antonio Bartolomeo Bruni.

Gentili amici di Cuneo24, eccovi alcuni suggerimenti su come trascorrere questo sabato 2 ottobre 2021 scegliendo tra i tanti eventi che la provincia di Cuneo propone.

A Cuneo ancora protagonista il cibo da strada: a partire dalle 12 in piazza della Costituzione c’è l’International Street Food. Un evento itinerante di alta cucina, che porta con sé tutti i profumi ed i sapori dei piatti più famosi della tradizione regionale ed internazionale.

Sempre a Cuneo la Fondazione CRC apre le porte della sua sede, lo storico Palazzo Vitale (via Roma 17), e offre al pubblico la possibilità di visitarne gli spazi e la collezione artistica dell’ente che vi è conservata. Le visite sono organizzate su tre turni, con partenza alle ore 10,30, alle 14,30 e alle 16,30 dall’ingresso di Via Roma 17 e si svolgono nel rispetto delle misure anti Covid. La prenotazione è obbligatoria su www.fondazionecrc.it, per ogni turno sono previsti 10 partecipanti. Per partecipare è necessario essere in possesso del green pass. Info: tel. 0171.452720 – mail info@fondazionecrc.it

Ancora a Cuneo l’orchestra Bartolomeo Bruni commemora il 200° anniversario dalla morte del compositore cuneese a cui è intitolata con due importanti eventi. Al Teatro Toselli alle 21 sarà rivolto alla produzione teatrale di Bruni, quella che fino al 1820 l’aveva reso famoso e veniva rappresentata nei teatri di molti Paesi europei, ma stranamente non in Italia. L’orchestra Bruni, allargata ad alcuni allievi del Conservatorio, sotto la direzione del M° Gianrosario Presutti, presenta i momenti lirici salienti delle opere Célestine, Claudine e Le Major Palmer, tutti in prima esecuzione in Italia, oltre all’ouverture di Toberne, già eseguita in passato. Arie, duetti e Cori saranno interpretati dai soprani Irene Favro e Annamaria Turicchi e dal tenore Mattia Pelosi. La voce narrante di Luca Occelli collegherà i vari interventi lirici e renderà più agevole la comprensione della trama. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria. Info: incontridautore@yahoo.it

A Limone Piemonte c’è “Inondazione”, una rassegna di arte, musica e street food con scopo benefico, per sostenere la ricostruzione del paese, colpito duramente dagli eventi alluvionali che un anno fa hanno provocato ingenti danni nelle valli Vermenagna e Roya.  Il cuore della manifestazione è l’area del piazzale Nord, dove sono allestiti stand di street food e un palco per le esibizioni; prevista anche una pista per i giocatori di bocce e un’area con giochi gonfiabili dedicata alle attività dei bambini. Dalle 15 alle 17 le vie del centro ospitano truccabimbi e artisti di strada, mentre in diversi punti del paese saranno organizzati workshop musicali gratuiti a cura dell’Associazione Prismadanza, dove i ragazzi possono sperimentare diversi strumenti. Inoltre, nel pomeriggio nel prato adiacente il Piazzale Nord vengono organizzati giochi per i bambini, che proseguiranno fino alla cena con menù bimbi (pagamento all’ingresso).  Sempre al Piazzale Nord dalle 16 intrattenimento musicale a cura di Radio Stereo 5, per accompagnare il pubblico al momento dell’aperitivo, che ha inizio alle 17.30, quando nel salottino allestito sul palco hanno inizio le interviste al sindaco di Limone, insieme ai rappresentanti della società di gestione degli impianti di risalita Lift e delle scuole sci locali. Dalle 19 è possibile gustare polenta, birra e vin brulè negli stand di street food, oppure su prenotazione il menù della cena di beneficenza servita al pattinaggio (iscrizioni tramite l’app “Limone Servizi e Shopping”). Durante la cena, asta per la raccolta fondi. Alle 21.30 lo spettacolo con giochi di fuoco del gruppo Calidè e alle 22 il concerto a cura degli Antani Project (quest’ultimo accessibile su prenotazione presso l’Ufficio Turistico di Limone: 0171 925281).

A Frabosa Sottana c’è il Galà della Castagna d’Oro. Sul palco del Palasagra ricevono l’ambita Castagna d’Oro 2021 celebri personaggi del mondo dello sport. Manifestazione che celebra la castagna ma anche gli aspetti più tipici delle nostre montagne: gastronomia, folklore, cultura e sport.

A Piozzo c’è la Fiera Regionale della Zucca che accoglie i visitatori attratti dalle più di 530 varietà di cucurbitacee dislocate nel paese su antichi carri agricoli. Possibilità di degustare piatti tipici a base di zucca. Info: tel. 0173 795101 – 347.8940946 – info@comune.piozzo.cn.it

A Lurisia di Roccaforte di Mondovì alle 20 c’è la seconda edizione di “Castagnotte” con spettacolo in notturna.

A Barge c’è l’Ottobrata Bargese: rassegna commerciale, agricola, artigianale sotto l’ala mercantile in via del centro storico e Piazza Garibaldi e San Giovanni con vendita di caldarroste e mele, fritelle di mele. Info: tel. 349.128328.

A Moretta sul piazzale ex Ferrovia c’è OktMoretta Fest 2021, la festa della birra organizzata in collaborazione tra le proloco ed i volontari di Moretta, Cardè e Torre San Giorgio.

Alle 10.30 alla Biblioteca Civica Anna Frank di Borgo San Dalmazzo si tiene “Il giro del Borgo in 80 libri“, gioco/performance per bambini e famiglie a cura di Stefania Gravina della Libreria Sognalibro. Nel corso di questo divertente laboratorio letterario i libri sono al centro della scena, in un Gioco dell’Oca rivisitato per renderli vivi, parlanti, tappe di un viaggio meraviglioso e fantastico, capace di trasportare i partecipanti in luoghi vicini e lontani, pieni di personaggi affascinanti e storie senza tempo. Un’avvincente avventura letteraria a portata di. . .un tiro di dado! Info e prenotazioni: biblioteca@comune.borgosandalmazzo.cn.it – 0171.265555.

Al Filatoio di Caraglio un laboratorio dimostrativo per conoscere e sperimentare che prosegue idealmente il discorso intrapreso a giugno con la mostra “Mater materia” di Inquarto, Studio creativo artistico. Appuntamento odierno dedicato alla stampa su tessuto: a partire dalle 16, Karin insegnerà come decorare un runner, una maglietta o altri capi di abbigliamento e arredi tessili per la casa. Sarà possibile sperimentare o semplicemente osservare. Info: tel. 0171 610258 – info@fondazionefilatoio.it

Sempre al Fiatoio di Caraglio si apre “Star Works”, mostra fotografica fatta di immagini e testimonianze a cura del giovane artista Andrea Migliore. Un lavoro psicologico destinato a emozionare il pubblico e mettere in luce l’intraprendenza dei piccoli e medi imprenditori che hanno condotto le proprie aziende attraverso una crisi nazionale. L’obiettivo è quello di sottolineare i lori meriti e le loro capacità di innovazione, superando le sfide e le difficoltà che dal 2020 hanno colpito tutti, indistintamente. STAR WORKS nasce con l’intento di aiutare il territorio: il ricavato della mostra sarà devoluto in beneficenza. I fondi raccolti saranno destinati in parte a supporto delle scuole per progetti educativi e formativi per far crescere gli imprenditori di domani, e in parte ad associazioni no profit locali a sostegno della comunità. La mostra oggi è aperta dalle 14.30 alle 19. Info e prenotazioni: email info@star-works.org

A Saluzzo alle 18 appuntamento della rassegna “Jazz Visions 2021”. Sul palco uno dei migliori contrabbassisti italiani, Mauro Battisti, solitamente a fianco dei più grandi nomi del jazz, si misura con grande coraggio in una performance per contrabbasso solo, intitolata EOS. Uno strumento che trasuda storia e che da sempre ha avuto un ruolo di accompagnamento diventa invece protagonista assoluto, sposandosi all’elettronica, per dar vita ad una visione assolutamente contemporanea e innovativa. In tale occasione i nuovi suoni creati da Battisti sono immersi nella mostra fotografica di Fabio Gamba, intitolata Another Kind of Blue, parafrasando uno dei capolavori della storia del jazz, firmato da Miles Davis nel 1959. Ingresso unico: 5 euro. Info e prenotazioni: tel. +39 347 314 1294 – info@jazzvisions.it

Alle 18.30, ritrovo a Casteldelfino (parcheggio bivio per Bellino), per la camminata in notturna “Il bramito del cervo”, da Casteldelfino a Castello di Pontechianale, spiando le dichiarazioni d’amore dei maschi di cervo in un’atmosfera magica e imperdibile. Escursione guidata con accompagnatore naturalistico, cena al Ristorante Miralago. Info: whatsapp 349 3391545 – info@segnavia.piemonte.it

Da Acceglio parte la Meja Occitantrail & Occitanwalk. Possibilità di vivere la Valle Maira in questa gara di corsa in montagna di 38km: un assaggio dell’Ultra-Trail previsto per il 2022. Arrivo a Marmora dove ha luogo un mercatino di prodotti locali. Info: tel. 0171.917080 – info@visitvallemaira.it