Quantcast

Alla Casa del Quartiere Donatello di Cuneo l’incontro sull’antimafia con Davide Mattiello

Riprendono gli appuntamenti di informazione e sensibilizzazione contro le mafie del Presidio Libera di Cuneo, con un ospite importante, tra i fondatori di Libera Piemonte.

Si terrà sabato 23 ottobre alle 17.30 alla Casa del Quartiere Donatello il primo incontro della nuova serie di appuntamenti organizzati dal Presidio di Libera di Cuneo, per sensibilizzare e informare la cittadinanza su quanto sia fondamentale la lotta alle mafie, in ogni sua forma.

Protagonista dell’incontro di sabato prossimo sarà Davide Mattiello, che presenterà il suo ultimo libro “Se vince la Mafia” (Einaudi Ragazzi), pensato appositamente per portare la discussione sull’importanza dell’antimafia, specialmente presso le giovani generazioni, che rappresentano il futuro del paese. Ad introdurre e moderare l’incontro sarà Anna Cattaneo, referente provinciale di Libera.

Davide Mattiello rappresenta una vera e propria istituzione per l’antimafia piemontese e non solo. Laureato in Giurisprudenza, è stato tra i fondatori del Presidio Regionale di Libera e attualmente è Parlamentare e membro della Commissione Parlamentare Antimafia, oltre che presidente della Fondazione Benvenuti in Italia e membro della Cooperativa Sociale Arcobaleno.

Si potrà assistere all’evento prenotando il proprio posto inviando una mail a liberacuneo@gmail.com oppure assistendo alla diretta Facebook che il Presidio provinciale organizzerà sul proprio profilo.