Quantcast

AAA cercasi artigiani creativi per “A Mano”, il mercatino dell’artigianato di Corso Francia a Cuneo

“Siamo alla ricerca di persone che sappiano dare Forma a Oggetti Unici, Belli e Creativi”, dice Fabio Zavagno, titolare del Risto-bar da Zava “perché vorremmo realizzare insieme qualcosa di bello in questa zona della città”.

La Boa Donatello-Gramsci ed i commercianti di Corso Francia sono alla ricerca di Artigiani Creativi per dare vita al primo appuntamento di A MANO, il mercatino artigianale di Corso Francia.

“Siamo alla ricerca di persone che sappiano dare Forma a Oggetti Unici, Belli e Creativi”, dice Fabio Zavagno, titolare del Risto-bar da Zava “perché vorremmo realizzare insieme qualcosa di bello in questa zona della città”.

L’idea nasce infatti su una forte spinta dei commercianti della zona, che dialogando con gli operatori della BOA, hanno portato il desiderio di animare il tratto di portici che li riguarda.

Se la tua passione è creare manufatti unici e originali come abiti, borse, accessori, opere artistiche, idee per la casa, arredi e illustrazioni, fatti avanti e contattaci, potrai esporle nel mercatino.

I requisiti per partecipare: prodotti fatti a mano di artigianato, non alimentari. La partecipazione è gratuita.

Per informazioni puoi chiamare il numero 3897997866 o scrivere a donatello-gramsci@laboacuneo.it. Per candidarti puoi compilare il form apposito disponibile al link: https://forms.gle/kGxaKScTy3HZZTQv7

Il progetto LA BOA è uno degli interventi immateriali del piano periferie di “Periferie al centro – Nuovi modelli di vivibilità urbana”. E’ un progetto del Comune di Cuneo che ha attivato un percorso di coprogettazione, che vede coinvolte le Cooperative Sociali Emmanuele, Momo, Fiordaliso e Valdocco. Le cooperative hanno costituito un raggruppamento temporaneo di imprese coordinato dalla Cooperativa Sociale Emmanuele (capofila).

Per maggiori informazioni o per dare il tuo contributo e il tuo punto di vista come cittadino, commerciante o associazione, contattaci:

www.laboacuneo.it

Coordinatore progetto Marina Marchisio – cell. 328 540 8009