Quantcast

A Santo Stefano Belbo si riqualifica il cimitero municipale

L'intento è mirato a migliorare un luogo legato a conservare la preziosa memoria collettiva

Santo Stefano Belbo. Santo Stefano Belbo si dimostra un paese sempre più proiettato verso il futuro, con un’attenzione particolare alla conservazione della nostra preziosa memoria collettiva, accompagnata dalla valorizzazione culturale che è alla base di “Un Paese ci vuole”, il piano di sviluppo locale promosso dalla nostra Amministrazione comunale.

Proprio in quest’ottica, proseguono i lavori di riqualificazione del cimitero municipale.

Da una parte il nostro intento è rendere più decoroso l’ingresso del cimitero, con interventi di pulizia, rifacimento della pavimentazione, tinteggiatura e riposizionamento delle lapidi commemorative in una zona ad esse dedicata, per rendere l’area più ordinata e maggiormente fruibile innanzitutto dai cittadini.

Dall’altra, il desiderio di dare il giusto riconoscimento al nostro concittadino Cesare Pavese, offrendo un luogo dedicato in cui visitatori ed estimatori possano rendergli omaggio con una visita, un pensiero, una poesia.

Perché la vita terrena può cessare, ma attraverso la memoria si tende all’immortalità.