Quantcast

A Dronero torna Libres Libres, la rassegna sulla letteratura occitana

Un ricco calendario di appuntamenti letterari occitani caratterizzerà il novembre dronerese

Torna anche nell’autunno 2021 Libres libres Libri liberi, la rassegna di Espaci Occitan realizzata col sostegno della regione Piemonte e dedicata a pubblicazioni in lingua occitana o legate al mondo della cultura alpina. Questi gli appuntamenti di
novembre.

Giovedì 4 novembre ore 18
Il risveglio dell’orso occitano. Miti e riti del selvatico alpino.
Il volume, edito da Omega, è stato prodotto da Espaci Occitan col contributo della Regione Piemonte, e curato da Piercarlo Grimaldi e Fulvio Romano con la redazione di Rosella Pellerino. Il saggio raccoglie contributi scientifici in italiano, occitano, francese e inglese da parte dei massimi studiosi di antropologia ed etnografia: protagonista è l’orso, animale totemico al centro degli antichi Carnevali occitani, dalle Alpi ai Pirenei.

Giovedì 18 novembre ore 18

Le orchidee spontanee della Provincia Granda.
L’ultima opera di Fernando Morelli e Renato Lombardo, edita da La Cevitou Ecomuseo Terre del Castelmagno, è un libro corredato da 870 foto a colori dedicato a uno dei tesori naturali delle Alpi della provincia Granda: le orchidee, presenti con 74 specie e suddivise in 24 generi. Piccole, talvolta quasi invisibili, fragili, precarie, esposte a ogni tipo di insulto, le orchidee spontanee crescono su suoli aridi di nessun valore o nelle penombre impraticabili del sottobosco.

Sabato 20 novembre ore 16

Joanin Sopatabrinhas Giovannino scrollaprugne.
“C’era una volta un bambino che andava sempre a rubare la frutta nel giardino
dell’orco ed era talmente goloso di prugne che lo chiamavano Joanin Sopatabrinhas”. Caterina Ramonda, esperta di letteratura per l’infanzia e autrice di questo nuovo volume bilingue occitano italiano, edito da Egnatia e arricchito dalle illustrazioni di Edoardo Marconi, vi aspetta per una narrazione per bambini e famiglie, tra questa e altre storie delle valli occitane.


Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito e si svolgeranno presso Espaci Occitan, Via Val Maira 19 a Dronero. Per i maggiori di 12 anni è richiesto il Green Pass. Prenotazione obbligatoria a
segreteria@espacioccitan.org, tel. 0171.904075.