Quantcast

Transumanza, l’azienda “Fiori dei Monti” fa ritorno in Valle Stura

Il 1° ottobre si lascia l’alpeggio di Mollières valicando a piedi con la mandria due colli e giungendo a Isola 2000, dove amici e parenti si uniranno alla transumanza del rientro per gli ultimi 26 km che da Isola portano a Vinadio

Più informazioni su

Il primo ottobre l’Azienda Agricola “Fiori dei Monti” saluterà l’alpeggio di Mollières per tornare in Valle Stura in località Maigre (Moiola), valicando a piedi con la mandria due colli e giungendo a Isola 2000, dove amici e parenti si uniranno alla transumanza del rientro per gli ultimi 26 km che da Isola portano a Vinadio. Lo riferisce sulla sua pagina facebook il progetto Montagnam.

Ma Mollières ha visto già a settembre una grande partenza: con l’inizio delle scuole, Barbara, Nicola, Viola, Giada e Sofia sono ritornati a Maigre dando quella che Andrea Colombero definisce “la prima botta di silenzio e solitudine”.

L’avvicinarsi del momento di ritorno è un piccolo viaggio quasi spirituale perché, a differenza della salita dove prevalgono frenesia ed euforia, con la fine dell’estate, lo svuotarsi delle montagne, il silenzio dell’autunno “c’è meno rumore e più tempo per ascoltare i propri pensieri e le proprie emozioni”.

Ci si lascia alle spalle una stagione e ci si porta dietro anche l’orgoglio di quello che è stato l’alpeggio, con i suoi alti e i suoi bassi. Un misto tra la malinconia per qualcosa che finisce e la sensazione di aver portato a termine un percorso che ti lascia dentro ricordi, insegnamenti e tanto altro.

Più informazioni su