Quantcast

Il neo-campione mondiale di skiroll Lele Becchis: “mi godo questa medaglia e le ultime gare prima di tornare sulla neve”

Il giorno dopo la vittoria, le parole e la dedica dell'atleta bovesano per il titolo conquistato

E’ un Emanuele, Lele, Becchis ampiamente e giustamente soddisfatto della vittoria ottenuta ieri, venerdì 17 settembre, ai Mondiali di skiroll in Val di Fiemme.

Ha dichiarato a Cuneo24: “E’ due anni che preparo questa gara. In quest’ultimo anno ho fatto un passo avanti sia per quanto riguarda le qualifiche che per il mio tallone d’Achille che è il bagnato. Proprio due anni fa a causa della pioggia avevo perso il Mondiale. Ho lavorato bene su questi tasti critici, non ha piovuto ma sarei stato comunque tranquillo, è stata una bella gara, sono contento di esser tornato a vincere e anche di ritornare a vincere qui in Val di Fiemme dove ho conquistato il primo mondiale.”

E ovviamente la dedica d’obbligo: “Questo titolo è dedicato a tutti quelli che mi aiutano a coltivare la mia passione, dagli sponsor alla mia famiglia che mi sostiene in tutti i modi possibili, oltre che allo staff della nazionale che mi ha dato una grande mano sia nella preparazione che nelle gare e infine anche a me stesso che riesco ad esser ad alto livello stringendo i denti. Adesso mi godo questa medaglia e le ultime gare di stagione prima di tornare sulla neve.”